Arriva a Marina di Ragusa il ciclone Bobo Summer Cup

RAGUSA (di Elisa Montagno) – I più grandi, i più importanti, i più amati. I volti simbolo del calcio e della pallavolo mondiale per anni sono arrivati a Scoglitti, accendendo l’estate vittoriese e portando la frazione alla ribalta delle pagine nazionali. Adesso, chiuso questo eccezionale ciclo di eventi sportivi, I Soci Volley ingranano la marcia e danno il la ad una nuova, esaltante avventura, sempre nel segno dello sport, del divertimento e del fair play, con in più il valore aggiunto della solidarietà.
Da venerdì 20 a domenica 22 luglio, il super bomber Bobo Vieri arriva a Marina di Ragusa e apre proprio sulle nostre spiagge le 4 tappe della Bobo Summer Cup. Un torneo di footvolley la cui idea è partita da Formentera e che toccherà anche i litorali di Bari, Civitanova Marche e Cervia, coinvolgendo ed entusiasmando il pubblico che vorrà assistere dal vivo e quello che seguirà l’evento in tv, insieme a numerosi personaggi del mondo dello spettacolo. A Marina di Ragusa, grazie alla collaborazione tra I Soci e l’imprenditore ragusano Gabriele Schembari, compagno della campionessa di pallavolo Francesca Piccinini, stanno per arrivare Hernan Crespo, Alvaro Recoba, Davide Bombardini, Andrea Lippi, Andrea Pucci, Astrid Ericsson, Giulia Arena, Costanza Caracciolo e molti altri!
“E’ la prima volta che Marina di Ragusa ospita un evento di tale portata – ha dichiarato Fabio Nicosia – e sulla sua spiaggia, a due passi dal porto turistico, stiamo allestendo una vera e propria arena che, ne siamo sicuri, lascerà tutti a bocca aperta. L’organizzazione della tappa inaugurale è la più difficoltosa e per questo gravoso impegno ho chiesto di coinvolgere l’intero staff de I Soci, da sempre attenta alle nuove generazioni e ai vivai e garanzia di professionalità e passione dato che dal 1997, come associazione sportiva, promuove gli sport sulla sabbia attraverso l’organizzazione di manifestazioni nazionali ed internazionali. Saranno tre giorni incredibili durante i quali i media italiani, guidati da SKY e La Gazzetta dello Sport, accenderanno i riflettori su di noi, dando un risalto senza precedenti alle sfide che infiammeranno il week end ibleo, facendo arrivare tifosi e appassionati da tutta la Sicilia. Non è uno degli eventi dell’estate ragusana – ha concluso Nicosia – è l’Evento per eccellenza, la punta di diamante, e siamo orgogliosi di poterci mettere la nostra inconfondibile firma, portandolo a Ragusa”.
Leggi tutto
Lions

Studenti stranieri presenti a Modica

MODICA (di Elisa Montagno) – Conoscere altre culture e favorire la comprensione fra i popoli è tra gli scopi del Lions Clubs International che unisce oltre 48.000 clubs diffusi in tutto il mondo. E a tal fine il Lions Club ed il Leo Club di Modica dal 7 al 14 luglio 2018 stanno ospitando dei giovani studenti tra i 16 ed i 20 anni provenienti da quattro nazioni: Alyse dall’Australia, Steven e dalla Bulgaria, Deniz dalla Turchia e Caterine dal Belgio. La delegazione dei quattro ragazzi è stata accolta a Palazzo San Domenico per un saluto di benvenuto dal sindaco di Modica Ignazio Abbate. E’ seguita una cerimonia in cui il presidente del Lions Club di Modica Luigi Giarratana e la presidente del Leo Club Modica Diletta Ciarcià hanno consegnato ad Alyse, Deniz, Caterine e Steven dei guidoncini del Lions di Modica ed una cartolina commemorativa dell’evento. Nel corso della permanenza a Modica i quattro ragazzi stranieri hanno seguito una dimostrazione della preparazione della cioccolata di Modica presso l’Antica Dolceria Bonajuto, accompagnati dal titolare Pierpaolo Ruta, e visitato il patrimonio monumentale della città anche con una dettagliata visita del Duomo di San Giorgio dove ha suscitato particolare interesse la meridiana del Bernini. La delegazione dei quattro ragazzi ospiti a Modica il 14 luglio si unirà ad altri sessanta ragazzi provenienti da ventidue nazioni per un giro della Sicilia che si concluderà il 21 luglio a Petrosino in provincia di Trapani.
Leggi tutto
nino-minardo

Minardo: proposta di legge per il recupero e la valorizzazione dei centri storici

MODICA (di Elisa Montagno) – Contributi attraverso un fondo per l’accesso al credito per l’acquisto e la ristrutturazione della prima casa e per vari interventi di riqualificazione dei centri storici, in particolare quelli patrimonio Unesco, da parte dei comuni.
Una proposta di legge dell’on. Nino Minardo che ha finalità economico-sociali di rilievo.
“L’intervento economico, sottolinea Minardo, contribuisce alla valorizzazione dei nostri centri storici e favorisce la ripresa economica dell’artigianato locale e delle cose piccole e medie imprese incentivandone l’utilizzo di prodotti e materiali tipici dei luoghi, mentre l’intervento sociale è relativo alla creazione di condizioni favorevoli per tante famiglie e per giovani coppie che vogliono avere una casa di proprietà (prima casa) e per coloro che vogliono investire in strutture turistiche attraverso l’incentivazione e l’agevolazione per il recupero del patrimonio immobiliare.
La proposta di legge mira a garantire, conclude l’on. Minardo, il miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini puntando all’innalzamento dello standard qualitativo del tessuto dei nuclei abitativi riqualificando i nostri centri storici che sono stati abbandonati negli ultimi anni ed impedisce il degrado di un patrimonio di grande valore”.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica