ars 2

Collegato alla Finanziaria, l’appello di Confcommercio alla deputazione iblea

RAGUSA (di Elisa Montagno) Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, anche nella qualità di vicepresidente regionale dell’associazione di categoria, si unisce all’appello lanciato dal presidente regionale Confcommercio Francesco Picarella all’Ars affinché si possa trovare la giusta intesa sul disegno di legge del cosiddetto “collegato alla Finanziaria”. “Per quanto ci riguarda – sottolinea Manenti – sproniamo la deputazione dell’area iblea, oltre a quella delle altre province naturalmente, ad uscire dallo stallo in cui si trova ormai da troppo tempo. Riteniamo che la discussione ripresa ieri in Assemblea regionale per l’approvazione del “collegato alla finanziaria”, con un atto di responsabilità da parte della politica regionale, debba necessariamente procedere spedita, per fornire finalmente alle imprese siciliane quello strumento finanziario utile a trovare nuove prospettive di sviluppo e di crescita. Non è più il tempo dell’attesa, delle parole o degli annunci. C’è bisogno di strumenti concreti che garantiscano alle imprese di potere sperare nell’avvio di una nuova stagione di rilancio, sotto tutti i punti di vista”.
Leggi tutto
file-12 (6)

Salvatore D’Amanti nuovo presidente del Lions Club di Ragusa

RAGUSA (di Elisa Montagno) – Il Lions Club Ragusa Host ha effettuato il “Passaggio della campana” fra il presidente uscente architetto Giuseppa Lembo e il presidente subentrante Salvatore D’Amanti. Nei giorni scorsi a Villa Fortugno la cerimonia ufficiale con la consegna di alcuni riconoscimenti di rilievo al presidente distrettuale Carlo Sartorio e al socio Adriano Grassi. Immancabile il discorso di commiato della past presidente, che dopo aver ringraziato tutti i soci per la loro disponibilità e collaborazione ha illustrato a grandi linee le attività svolte durante l’anno, tramite anche la proiezione di un video per far rivivere i momenti più significativi dell’intero anno lionistico. Tali attività sono state attuate all’insegna del motto ‘We Serve’ realizzando services ispirati al “fare” e non all’apparire. Al neo presidente, dottor Salvatore D’Amanti, tra l’altro presidente uscente dell’Ordine dei Medici, il compito di ringraziare i presenti per la carica ottenuta, salutare il Consiglio Direttivo uscente e comunicare l’iter delle attività per il nuovo anno, sottolineando, altresì, la volontà di portare avanti iniziative che portino alla solidarietà per i più bisognosi e per chi soffre e condividere progetti che possano incidere sulla qualità della vita della nostra comunità al fine di lasciare un segno tangibile della presenza dei Lions nella nostra città. “Quest’anno – ha detto, inoltre, il presidente D’Amanti – promuoveremo le attività di service previste, distrettuali e multidistrettuali, e implementeremo alcuni progetti già consolidati. Tra questi il “Poster per la pace”, il “Progetto Martina”, l’educazione stradale per i giovani, gli screening per il diabete e per la vista. Cercheremo di attivarne di nuovi, quali ad esempio la lotta all’obesità”. Intento del dottor D’Amanti è anche quello di rafforzare la collaborazione con le istituzioni, implementare l’impegno con i giovani Leo, energia vitale del Club Lions. Il nuovo Consiglio Direttivo per l’anno sociale 2018-2019 è così formato: presidente Salvatore D’Amanti, presidente; past presidente Giuseppa Lembo, past presidente; 1° vicepresidente Letizia Gerotti; 2° vice presidente Giuseppe Sapienza, 3° vice presidente Ignazio Calogero; segretario Rosario Tumino; tesoriere Giorgio Firrincieli; cerimoniere Giovanni Nicosia; censore Vincenzo Adamo; consiglieri Biagio Ciarcià, Antonio Fede, Salvatore Garrone, Carlo Giummarra, Carmela Occhipinti, Aldo Sabatini; presidente comitato soci Agostino Fera, Leo advisor Ornella Licitra, officier telematico Simona Vaccaro.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica