MARE DI ACATE

Tra le 16 ‘bandiere verdi’ di Sicilia ben 6 sono nel mare ibleo

RAGUSA  (Di Giulia Di Martino) – Le spiagge iblee sono a dimensione di bambino. La ‘bandiera verde’ che lo testimonia, ne insignisce ben 6, a cui va aggiunta quella, straordinaria, di Vendicari, nel Netino. La ‘bandiera verde’, è un riconoscimento assegnato ogni anni dai pediatri e riservato, appunto, alle spiagge cosiddette ‘a misura di bambino’. Sono arenili dove i servizi, la pulizia, il confort e l’assistenza, garantiscono il meglio per i bagnanti più piccoli. Gli indicatori sono precisi ed ineluttabili: acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio. E poi giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare e, nelle vicinanze, ci devono essere gelaterie e locali per tutta la famiglia. Nel 2019, le località di Italia e Spagna ad ottenere la ‘bandiera verde’, sono 142 e le regioni italiane che hanno fatto il pienone sono Calabria –18 bandiere verdi– e Sicilia –quota 16-. Fra queste 16, dunque, ci sono le 6 spiagge iblee che potranno issare, la prossima estate, questo simbolo: la spiaggia tra Casuzze e Punta secca, Caucana, Marina di Ragusa, Pozzallo, Scoglitti e Santa Maria del Focallo. Ad esse, restando nel SudEst a andando nel Siracusano, la spiaggia di Vendicari. Il riconoscimento, è assegnato dal 2008 e si basa sul contributo di oltre 2.500 pediatri italiani ed europei 

 

 

 

Leggi tutto
Certamen

Modica, Certamen Motycense al via

MODICA (di Elisa Montagno) – “La IX edizione del Certamen Mutycense sarà un’altra edizione in crescita, commenta il prof. Michele Blandino, ordinario del “Galilei- Campailla” e organizzatore dell’evento, visto che registrerà la presenza di più istituti provenienti da sette regioni italiane. Il nostro obiettivo è quello di aumentare la rappresentanza regionale sino a dieci in modo da poter qualificare il Certamen di Modica tra quelli più prestigiosi in Italia.
Degli undici attivi in Sicilia (sono sessantasei a livello nazionale) quello di Modica ha già conquistato uno spazio significativo”.
Il Certamen Mutycense, che si terrà da venerdì 29 a domenica 31 marzo, ha un tema: “La natura Ambiente e Animali”. Il programma è stato reso noto prima dell’incontro con la stampa dall’Istituto Superiore “G.Galilei – T.Campailla”, ma è noto che la competizione si baserà su traduzioni dal latino con autori che in modo evidente hanno tratto il tema.
Il programma è stato illustrato questa mattina a Palazzo San Domenico nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il sindaco, Ignazio Abbate, l’assessore alla Cultura, Maria Monisteri, il preside dei Licei Scientifico e Classico “G.Galilei/T.Campailla”, Sergio Carrubba e il prof. Michele Blandino.
“ Modica si conferma sempre di più centro culturale di primo livello, commenta Sergio Carrubba, e questa volta grazie ad una competizione che riguarda la lingua latina e che impatta su un tema di grande attualità come l’Ambiente e la Natura. Intendo ringraziare il sindaco e l’amministrazione per avere accolto il richiesto patrocinio alla manifestazione che è ormai un fiore all’occhiello della città considerato che investe il territorio e le sue meraviglie”.
Il tema che sarà proposto nelle traduzioni è quello di indagare e comprendere quale fosse la coscienza degli antichi in riferimento alla tutela dell’ambiente e alla cura degli animali. Capire insomma quale fosse il grado di sensibilità su temi come questi.
La testimonial dell’evento, infatti, è quella Licia Colò, volto televisivo assai noto nelle trasmissioni come “Alle Falde del Kilimangiaro”, “Niagara” e “Il mondo Insieme”.
“Modica con questo evento punta ad andare oltre le meraviglie del Barocco e lo fa attraverso una competizione a base di traduzione dal latino che richiama, dichiara Maria Monisteri, nostre antiche e prestigiose tradizioni oltre che di istituti pubblici anche di ambiti culturali di antichissimo lignaggio in città. Questa iniziativa ha anche un impatto sul territorio visto si svilupperanno visite guidate a Cava Ispica e a Cava dei Servi che l’amministrazione intende valorizzare come si conviene”.
I vincitori delle tre sezioni del Certamen Motycense parteciperanno all’ottava edizione delle Olimpiadi nazionali delle Lingue e Civiltà classiche che si terranno dal 6 al 9 maggio p.v. al Liceo classico “Tommaso Campanella” di Reggio Calabria.
“La manifestazione ha un suo grande valore culturale e quindi di immagine per una città come Modica, ammette il Sindaco, perché misura il pregio dell’offerta formativa e quanti vi partecipano testimoniando l’importanza per gli studi classici che la nostra comunità tiene da sempre in grande considerazione.
L’amministrazione ha sempre creduto in questo progetto e lavora perché venga sempre più reso noto. Le escursioni riservate agli studenti partecipanti riguardano tra l’altro due siti importanti come Cava Ispica e Cava dei Servi; quest’ultima sarà oggetto di nostre attenzioni perché intendiamo valorizzarla. Questa è un’ulteriore occasione per fare conoscere la città a livello nazionale e grazie ad una forte e convinta sinergia tra la Scuola e l’Istituzione Pubblica cittadina.”
Il Certamen Mutycense prevede per venerdì 29 marzo alle 14.30 la gara di tradizione al palazzo degli studi; sabato 30 marzo alle ore 9.00 un percorso naturalistico nei dintorni di Modica e quindi alle 18.00 un incontro con gli esperti all’Auditorium “Pietro Floridia”; sabato 31 marzo alle ore 9.00 cerimonia di premiazione al Teatro Garibaldi con Licia Colò e quindi una performance artistica “L’A-MORE” con Fatima Palazzolo e i Piccoli Musici.
Nell’evento è prevista anche la realizzazione di un documentario che porterà la firma di Alessandro Antonino, marito di Licia Colò, un’artista napoletano particolarmente legato alla natura e all’ambiente. Alessandro Antonino, collabora alla trasmissione “Il Mondo Insieme” che vede come conduttrice Licia Colò realizzando reportage: oltre a raccontare il mondo, accompagna i telespettatori alla scoperta delle bellezze del nostro Paese.
Il tutto facendo attenzione al nuovo modo di viaggiare di oggi, sensibile all’eco-sostenibilità, alla tolleranza e al risparmio. Dal 7 al 13 aprile prossimi una troupe televisiva sarà a Modica per girare nel nostro territorio e in particolare a Cava Ispica e a Cava dei Servi.
Leggi tutto
convegno bullismo

A Modica convegno su “Bullismo e Cyberbullismo”

MODICA (di Elisa Montagno) – Convegno di aggiornamento e formazione per docenti sul tema “Bullismo e Cyberbullismo”: conoscere il problema per proteggere i minori”, presso l’Istituto Superiore “Galilei-Campailla” di Modica. Sono intervenuti, dopo l’introduzione della professoressa Marisa Scivoletto, la professoressa Virginia Ciaravolo, psicoterapeuta e criminologa, docente di psicologia clinica presso l’Università “La Sapienza” di Roma; Cecilia Daniele, Assistente sociale dell’Ufficio di servizio sociale della giustizia minorile del Tribunale di Roma; la professoressa Maria Pia Cirolla, docente e teologa, Presidente dell’Associazione Nazionale “Noi diciamo No!” Onlus”, e la già Senatrice Elena Ferrara, prima firmataria della legge 71/2017. Ha concluso i lavori del Corso, Orazio Ruscica, Presidente dell’ADR e Segretario nazionale dello Snadir. Al Convegno hanno portato un saluto anche il Dirigente scolastico del Galilei- Campailla, Sergio Carrubba, e l’assessore alla Cultura del Comune di Modica, Maria Monisteri.
Leggi tutto
premiazione bardature

Il gruppo ‘La Torre’ vince l’edizione 2019 della Cavalcata di San Giuseppe

SCICLI (Giulia Di Martino) – Si sono  spenti i riflettori sull’edizione 2019 de “La Cavalcata di San Giuseppe” di Scicli Come da tradizione cavalli bardati con violaciocca  hanno sfilato per le vie del centro storico  illuminate dalla luce dei falò. E’ stato il gruppo ‘La Torre’ a vincere il Palio.  Allo stesso gruppo di bardatori è stato assegnato il Premio “Eleganza”. Al secondo posto il gruppo ‘Le Milizie’. Al gruppo ‘Le Milizie’ è andato anche il premio “Patriarca”, assegnato dalla giuria composta da giornalisti. Sul podio (terzo posto) il gruppo ‘Balatelle”.   Premio “Migliore testiera” per il gruppo ‘Gurgazzi’. Al gruppo ‘Gurgazzi’ è andato anche il premio  “Evoluzione gruppo”. A sfilare ieri sera nello straordinario anello barocco di Scicli anche il gruppo ‘La Fenice’, la ‘Fenice 2’ e ‘San Giovannulo’ che hanno partecipato fuori concorso. In evidenza anche il gruppo bardatori ‘Alfieri’ e ‘Caselunghe’.  Alla cerimonia di premiazione ha preso parte, fra gli altri, il sindaco Enzo Giannone, il presidente del Consiglio comunale Danilo Demaio e padre Ignazio La China della parrocchia San Giuseppe.

 

 

 

 

Leggi tutto
formaggi dop

Ragusa, al via la promozione dei prodotti che saranno presenti al ‘Tutto food’ di Milano

RAGUSA (di Elisa Montagno) – In attuazione dell’Azione strategica n. 6 del Piano di Utilizzo dei Fondi ex Insicem che prevede tra l’altro in una misura “Sostegno ai progetti di promozione di Consorzi di impresa per il mercato estero” è stata attivata una manifestazione di interesse per la partecipazione alla manifestazione fieristica “Tutto food’ in programma a Milano dal 6-9 Maggio prossimi.
Per la presentazione della domanda possono essere presentati progetti finalizzati alla promozione esclusiva dei prodotti del territorio come i vini appartenenti alle denominazioni Dogc, Doc Doc e Igt nonché l’olio Dop ‘Monti Iblei’, i formaggi Dop e il cioccolato Igt. I consorzi devono far pervenire la domanda di interesse entro le ore 13 del 12 aprile.
Leggi tutto
convegno cna

Modica, la Cna presenta il progetto per la riqualificazione dei condominii

MODICA (di Elisa Montagno) – La Cna comunale di Modica ha presentato ieri sera, al centro direzionale della zona artigianale di contrada Michelica, il progetto Eco bonus e Sisma bonus per rilanciare l’edilizia in città, attraverso le ristrutturazioni dei condominii con la cessione del credito d’imposta. L’iniziativa è stata organizzata dalle imprese locali con il coinvolgimento del collegio provinciale dei Geometri, di ingegneri, architetti e amministratori di condominio. Negli uffici della Cna i funzionari saranno a disposizione di tecnici, imprese e cittadini per analizzare i singoli progetti di riqualificazione. A introdurre e a concludere i lavori il responsabile organizzativo della Cna comunale di Modica, Carmelo Caccamo, mentre la relazione, grazie a cui sono stati illustrati tutti gli adempimenti che si rendono necessari per concretizzare il percorso, è stata tenuta da Vittorio Schininà, responsabile territoriale Cna Costruzioni Ragusa. A portare i propri saluti il sindaco Ignazio Abbate, il presidente del collegio dei geometri Salvatore Mugnieco, e il presidente della Cna comunale di Modica, Giovanni Colombo.
Leggi tutto
convegno

In programma un convegno sul centro storico di Scicli

SCICLI(di Elisa Montagno ) – L’Amministrazione comunale di Scicli, in collaborazione con il Circes dell’Università di Palermo e gli ordini professionali degli architetti, degli ingegneri, dei geometri e degli agronomi della provincia di Ragusa, ha organizzato un convegno dal titolo “Il centro storico” per il 30 marzo all’ex Convento del Carmine. L’appuntamento è alle 10,30. L’occasione sarà utile per presentare lo Studio realizzato in attuazione dell’art.3 della Legge Regionale 13 del 2015 ( la legge regionale sui centri storici) redatto dal Dipartimento che studia i centri storici dell’Università di Palermo.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica