Da Google investimenti da 900 milioni di dollari in 5 anni in Italia

MILANO (ITALPRESS) – Google investira’ in Italia oltre 900 milioni di dollari in 5 anni. Lo ha annunciato Sundar Pichai, CEO di Google e Alphabet. Il piano prevede l’apertura di due Google Cloud Region annunciate in partnership con TIM e una nuova iniziativa dedicata alle piccole e medie imprese, con l’obiettivo di accelerare la trasformazione digitale del Paese.

Mentre alcune aree produttive sono riuscite a non fermarsi, grazie ai progressi legati allo smart working, allo shopping online e alla telemedicina, molte piccole imprese hanno subito pesantemente la crisi, in particolare nei settori del turismo, della vendita al dettaglio e della ristorazione. Secondo una ricerca di McKinsey, in Europa sono ora a rischio 60 milioni di posizioni lavorative.

E’ per questo che oggi Google annuncia Italia in Digitale, “un nuovo piano per accelerare la ripresa economica del Paese attraverso una serie di momenti di formazione, strumenti gratuiti e partnership a supporto delle imprese e delle persone in cerca di opportunita’ lavorative – prosegue la nota -. Questo nuovo progetto trae forza dal successo di iniziative come Crescere in Digitale e Google Digital Training, che negli ultimi cinque anni hanno aiutato 500.000 persone a ottenere le competenze digitali necessarie per rilanciare un’attivita’ o migliorare la propria carriera lavorativa. Con questo nuovo impegno, Google intende ora aiutare altre 700.000 persone e piccole e medie imprese a digitalizzarsi, con l’obiettivo di portare il numero complessivo a oltre 1 milione per la fine del 2021”.

“Accolgo con favore questo importante investimento in Italia da parte di Google e Sundar Pichai. La tecnologia e l’innovazione digitale sono elementi centrali dell’agenda del mio governo per il futuro del nostro Paese. Continuiamo cosi’!”, commenta su Twitter il premier Giuseppe Conte.

(ITALPRESS).

sat/com

09-Lug-20 18:38

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Coronavirus, divieto di ingresso per chi arriva da Paesi a rischio

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato oggi, sentiti i ministri degli Affari Esteri, dell’Interno e dei Trasporti, un’ordinanza che dispone il divieto di ingresso e di transito in Italia alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o sono transitati nei seguenti Paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Peru’, Repubblica Dominicana. Al fine di garantire un adeguato livello di protezione sanitaria, sono sospesi anche i voli diretti e indiretti da e per i Paesi sopra indicati.

“Nel mondo la pandemia e’ nella sua fase piu’ acuta. Non possiamo vanificare i sacrifici fatti dagli italiani in questi mesi. E’ per questo che abbiamo scelto la linea della massima prudenza”, ha detto il ministro Speranza dopo la firma dell’ordinanza.

(ITALPRESS).

sat/com

09-Lug-20 18:40

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Tax Credit, Franceschini “Misure straordinarie per il cinema”

ROMA (ITALPRESS) – Il Ministro per i beni e le attivita’ culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha firmato di concerto con il Ministro delle Finanze, Roberto Gualtieri, un potenziamento del Tax Credit per l’anno 2020 per sostenere l’intera filiera cinematografica e audiovisiva italiana.

“Per far fronte alla emergenza che ha colpito duramente il settore cinematografico e l’audiovisivo, abbiamo potenziato e rafforzato le misure gia’ previste dal tax credit cinema per riconoscere questo importante strumento di agevolazione fiscale per tutto il 2020 alle produzioni fortemente limitate dalle conseguenze della pandemia e introdotto un meccanismo a tutela dei rischi collegati al Covid-19”.

In particolare, grazie a questo provvedimento, il tax credit cinema verra’ riconosciuto fino al 31 dicembre 2020 e le aliquote verranno incrementate di dieci punti percentuale fino al massimo del 40% per i film che hanno sostenuto almeno due settimane di riprese nel periodo dal 23 febbraio al prossimo 30 novembre.

Inoltre l’importo del credito d’imposta verra’ riconosciuto, in deroga alle disposizioni vigenti, anche alle produzioni non produzioni non terminate a causa di un’interruzione irreversibile delle riprese e dell’assoluta impossibilita’ di completarle per effetto della pandemia, arrivando a coprire fino al 40% dei costi effettivamente sostenuti.

(ITALPRESS).

mgg/red

09-Lug-20 18:45

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Coronavirus, in aumento i contagi ma calano ancora i decessi

ROMA (ITALPRESS) – Continuano ad aumentare i casi di coronavirus in Italia, dove nelle ultime 24 ore si registrano 229 nuovi positivi (ieri erano 193) dei quali 119 nella sola Lombardia.

Ancora in calo i decessi rispetto a ieri: 12 i morti, che portano il numero complessivo a 34.926. Sono questi i numeri del bollettino resi noti oggi dal Ministero della Salute. In totale i contagiati da inizio Covid-19 sono 242.363. Il numero di guariti oggi e’ in diminuzione a 338, per un totale di 193.978. Cala di 28 il numero di ricoverati (871), mentre si riduce di 2 il numero dei ricoverati nelle terapie intensive, ora sono 69. Il numero delle persone in isolamento domiciliare e’ di 12.519, con un calo di 106 rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 52.552 tamponi. Sette le regioni italiane che non hanno registrato nuovi positivi oggi: si tratta di Puglia, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

(ITALPRESS).

tai/sat/red

09-Lug-20 17:47

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Nasce il nuovo shop on line di Parmigiano Reggiano

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Nuova iniziativa del Consorzio del Parmigiano Reggiano: uno spazio online (shop.parmigianoreggiano.com) dove e’ possibile acquistare il formaggio direttamente dalle mani di chi lo produce. L’obiettivo e’ quello di aumentare le vendite dirette e di offrire ai 335 caseifici del Consorzio un nuovo strumento di business, in linea con le nuove abitudini di acquisto dei consumatori.

“I caseifici devono avere sempre piu’ accesso al mercato senza mediazioni, non solo attraverso gli spacci aziendali, ma anche con le vendite online, i rapporti diretti con le piccole catene di supermercati e il canale horeca. L’obiettivo e’ quello di aumentare la quota di vendita diretta – che e’ ora pari a 390mila forme – fino a raggiungere il 15% della produzione complessiva, vale a dire circa 500mila forme”, ha commentato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano.

Il progetto, ideato dal Consorzio e sviluppato da Spotview, si inserisce all’interno di una serie di iniziative volte a promuovere le vendite dirette e lo sviluppo commerciale dei caseifici e risponde all’esigenza crescente del consumatore di avere un canale online diretto da cui poter acquistare in tutta sicurezza il Parmigiano Reggiano scegliendo tra caseifici, stagionature e biodiversita’ preferita. Lo shop sara’ infatti anche un portale di contenuti, dove prima dell’acquisto sara’ possibile consultare le differenze che rendono unico Parmigiano Reggiano come i cambiamenti che avvengono durante il processo di stagionatura, le particolarita’ del territorio di produzione che abbraccia dalla pianura alla montagna, le caratteristiche che derivano dall’utilizzo di latte di una determinata razza bovina fino ad arrivare alle certificazioni volontarie. Lo shop offrira’ la possibilita’ di “abbonarsi” alla fornitura periodica di Parmigiano Reggiano: attraverso la funzione “Abbonamento” l’utente potra’ selezionare la tipologia e la quantita’ di prodotto desiderato e la periodicita’ piu’ idonea alle proprie esigenze e ricevere comodamente a casa l’ordine in automatico senza dover nuovamente effettuare l’ordine. Gli utenti potranno inoltre selezionare il proprio caseificio preferito per accedere a una navigazione personalizzata.

(ITALPRESS).

ads/com

09-Lug-20 16:43

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Coronavirus, Conferenza Regioni aggiorna linee guida su riaperture

ROMA (ITALPRESS) – “La Conferenza delle Regioni ha aggiornato le Linee guida per la riapertura delle attivita’ economiche, produttive e ricreative”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. “Abbiamo aggiunto un altro piccolo, ma significativo, tassello – ha spiegato il vicepresidente della Conferenza delle Regioni – nel percorso verso un progressivo ritorno alla normalita’, sia pure nel rispetto delle condizioni di prevenzione e sicurezza. I nostri tecnici – ha aggiunto Toti che oggi ha presieduto la Conferenza delle Regioni – hanno infatti preso in considerazione e previsto nella versione aggiornata delle linee guida la possibilita’, dopo l’igienizzazione delle mani, di consultare riviste, quotidiani e materiali informativi nei ristoranti, nelle strutture ricettive, da barbieri e acconciatori, negli uffici aperti al pubblico, nelle terme e nei centri benessere nonche’ nelle discoteche e nei circoli ricreativi. In questi ultimi, ovvero nelle discoteche nei centri ricreativi sara’ consentito anche giocare a carte purche’ si indossi la mascherina, si igienizzino frequentemente le mani e le superfici di gioco e si rispetti la distanza di almeno un metro tra i giocatori dello stesso tavolo sia tra tavoli adiacenti. Ed e’ consigliata infine la frequente sostituzione dei mazzi di carte usati con nuovi”, ha concluso Toti.

(ITALPRESS).

ads/com

09-Lug-20 16:27

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Salvini “La Liguria ostaggio di Pd e M5S, sbloccare i cantieri”

ROMA (ITALPRESS) – “Siamo qui a chiedere a nome di milioni di lavoratori italiani, non solo in Liguria ma pensiamo alle code n Marche Lazio e Calabria di sbloccare cantieri, riaprire cantieri, togliere quello che sta bloccando sequestrando, angosciando milioni di lavoratori. Non possibile che ci siano pezzi di Italia ostaggio dei litigi tra Pd e M5s. Decidessero cosa fare dei ponti delle ferrovie, delle autostrade, dei porti e degli aeroporti, l’Italia ha bisogno di correre, di viaggiare, di costruire”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in piazza Colonna nel corso della manifestazione “No al governo Blocca-Italia”.

“Vogliamo un Paese pieno di gru e cantieri, ma in maniera intelligente, possibilmente senza costringere a fare 7 ore di coda, il modello c’e’ ed e’ quello Genova. Il governo proporra’ un dl semplificazioni che ancora non e’ alle Camere, ma il modello gia’ c’e'”, ha aggiunto.

(ITALPRESS).

tan/sat/red

09-Lug-20 16:14

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Nasce illimitHER, programma per valorizzare giovani donne

MILANO (ITALPRESS) – illimity, banca ad alto tasso tecnologico quotata all’MTA di Borsa Italiana, lancia “illimitHER”, programma di Diversity & Inclusion che nasce sotto il segno dell’innovazione digitale di STEM in the City “per promuovere la cultura STEM e ispirare i giovani, in particolare le ragazze, a intraprendere strade coraggiose e alternative sia negli studi che nel lavoro”, si legge in una nota.

“Il programma – prosegue illimity – intende creare occasioni di contatto tra le piu’ giovani e le figure di ispirazione, in particolare donne under 35 che si sono distinte nel loro percorso personale e professionale sfruttando la vicinanza generazionale per realizzare connessioni ancora piu’ profonde. L’obiettivo e’ quello di trasferire e condividere conoscenze e competenze utili ad abilitare una nuova generazione di donne pronte a entrare in un futuro sempre piu’ pervaso dalla trasformazione digitale.

illimitHER nasce in collaborazione con associazioni e iniziative attive sui temi di Diversity & Inclusion: STEM in the City, SheTech, Young Women Network, Unstoppable Women di StartupItalia e della formazione delle nuove generazioni: Smart Future Academy, BAM Biblioteca degli Alberi Milano, Scuola di Politiche”.

Sono tante le iniziative e le occasioni di confronto previste nei prossimi mesi. Gli eventi fisici e digitali saranno aperti a tutti e si terranno ogni mese su molteplici temi: scienza, imprenditorialita’, sostenibilita’, digitale e finanza.

Il primo appuntamento si terra’ il 21 luglio alle ore 17:00 e vedra’ come protagonista Diva Tommei, biotecnologa, inventrice, imprenditrice – che si e’ formata alla Cambridge e alla Singularity University – e oggi Direttrice di Eit Digital Italia, una innovation factory per startup ad alto impatto tecnologico.

Diva e’ tra le 50 donne della tecnologia piu’ influenti d’Europa, e’ l’unica italiana nella “Top Women in Tech” di Forbes e sara’ intervistata da Felice Florio, classe 1993, una delle voci narranti di illimitHER e giornalista della redazione Open. Il webinar sara’ visibile sulla pagina LinkedIn della banca e sulle piattaforme dei partner ed e’ dedicato a tutte le giovani donne che, se vorranno, potranno interagire con la speaker.

Il secondo evento, a settembre, sara’ una “illimitHER marathon” organizzata in collaborazione con BAM Biblioteca degli Alberi Milano – spazio pubblico attivo sul tema dell’inclusione e della gender equality – che ospitera’ personalita’ di spicco di diversi mondi, dalla scienza all’istruzione, dalla fisica all’imprenditoria, in linea con gli obiettivi di sostenibilita’ ambientale e gli SDG dell’ONU condivisi.

Isabella Falautano, Chief Communication & Stakeholder Engagement Officer di illimity ha commentato: “Siamo orgogliosi di dare il via a illimitHER, progetto in cui crediamo fortemente e che nasce come iniziativa di ecosistema tra partner che credono nelle nuove generazioni e nell’importanza di sbloccare il potenziale dei giovani e, soprattutto, delle giovani. Con una percentuale di solo il 18% di ragazze iscritte alle Facolta’ Stem, riteniamo che il supporto e la vicinanza, anche generazionale, delle nostre Role Model sia fondamentale per ispirare tutte coloro che entrano nel mondo dello studio e del lavoro. Vogliamo che l’inclusione sia sempre piu’ diffusa a vantaggio non solo delle donne, ma di tutti”.

(ITALPRESS).

sat/com

09-Lug-20 16:19

Fonte: Italpress

Leggi tutto

“Gli anni piu’ belli” di Muccino torna al cinema

ROMA (ITALPRESS) – “Gli anni piu’ belli” di Gabriele Muccino torna al cinema dal 15 luglio. “Considero Gli Anni Piu’ Belli uno dei miei film piu’ riusciti – afferma il regista – Il risultato ottenuto quando e’ uscito al cinema lo scorso 13 febbraio e’ stato fantastico e cosi’ la reazione del pubblico. Il suo viaggio, sospeso dopo pochi giorni a causa della pandemia e dalla chiusura forzata delle sale, riprende il 15 luglio. Il pubblico che non ha fatto in tempo a vederlo sul grande schermo avra’ questa bellissima seconda opportunita’. Ringrazio per questo sinceramente i produttori, Marco Belardi, Rai Cinema, Leone Film Group e la 01 che lo distribuisce, per credere ancora tanto nel film di cui vado cosi’ fiero e nel quale sono stato accompagnato da straordinari talenti”.

(ITALPRESS).

mgg/com

09-Lug-20 14:30

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Banche, a maggio prestiti in aumento

ROMA (ITALPRESS) – A maggio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,5 per cento sui dodici mesi (1,4 in aprile). Lo rende noto la Banca d’Italia.

I prestiti alle famiglie sono aumentati dell’1,3 per cento sui dodici mesi (1,1 in aprile) mentre quelli alle societa’ non finanziarie sono aumentati dell’1,9 per cento (1,7 nel mese precedente).

I depositi del settore privato sono cresciuti del 7,5 per cento sui dodici mesi (contro il 6,8 in aprile); la raccolta obbligazionaria e’ diminuita del 5,0 per cento sullo stesso periodo dell’anno precedente (come in aprile). Le sofferenze sono diminuite dell’11,6 per cento sui dodici mesi (in aprile la riduzione era stata dell’11,4 per cento); la variazione puo’ risentire dell’effetto di operazioni di cartolarizzazione.

A maggio i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, si sono collocati all’1,67 per cento (1,74 in aprile), mentre quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo al 7,32 per cento (6,61 nel mese precedente). I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle societa’ non finanziarie sono stati pari all’1,21 per cento (1,06 in aprile), quelli per importi fino a 1 milione di euro sono stati pari all’1,60 per cento, mentre i tassi sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia si sono collocati allo 0,93 per cento. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,35 per cento (0,36 in aprile).

(ITALPRESS).

sat/com

09-Lug-20 13:42

Fonte: Italpress

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica