Lorenzo Ricca nuovo presidente del consiglio comunale di Ispica

Lorenzo Ricca nuovo presidente del consiglio comunale di Ispica

ISPICA (di Enzo Alabiso) – Lorenzo Ricca è il nuovo presidente del consiglio comunale di Ispica. È stato eletto nel corso della seduta della civica assise, presieduta dal consigliere più anziano per voti Serafino Arena.
Durante la seduta, si è costituito il plenum consiliare con il giuramento del consigliere Denaro, che non aveva partecipato alla
Prima adunanza per motivi personali e, successivamente, si è proceduto alla elezione del Presidente e vice Presidente del Consiglio.
La votazione ha permesso di eleggere, con voti favorevoli di tutta la maggioranza, il giovane consigliere Ricca, secondo degli eletti nella lista “Leontini Sindaco”, nella carica di Presidente e il consigliere Serafino Arena quale vice presidente.
A seguire, si è proceduto alle votazioni e contestuali nomine della Commissione elettorale comunale e delle quattro commissioni consiliari permanenti.
Terminate le procedure di votazione ed elezione, il sindaco Leontini ha presentato al civico consesso ed alla cittadinanza, in diretta radio, la squadra assessoriale, soffermandosi sulle deleghe attribuite a ciascuno degli assessori nominati.

Leggi tutto

L’economia in ripresa in Sicilia?

Questa possibilità nasce dalla consapevolezza che Sicilia e Malta, essendo geograficamente due isole, sono facilmente controllabili

MALTA (di Elisa Montagno) – Ripresa economica della Sicilia? Un “corridoio protetto” Sicilia-Malta e viceversa potrebbe essere la giusta risposta. Rilanciando il settore turistico, nel pieno rispetto delle regole anti Covid-19 e con l’obiettivo primario della salute collettiva, si potrebbe favorire la ripresa economica delle due isole.
Questa possibilità nasce dalla consapevolezza che Sicilia e Malta, essendo geograficamente due isole, sono facilmente controllabili e, non a caso, in queste settimane cruciali hanno fatto registrare il numero più contenuto di contagi e di persone decedute rispetto alle altre regioni d’Italia e anche su scala globale.

Per il cosiddetto “corridoio protetto” gli operatori turistici adotterebbero tutti gli specifici accorgimenti in termini di sicurezza, come già fatto in queste settimane di ”lockdown”. In tal modo si potrebbe contribuire ad una maggiore ripresa di più settori in vista della bella stagione, con ripercussioni positive anche in territorio ibleo, a cominciare da città come  Pozzallo, dal cui porto partono periodicamente nel rispetto delle norme di sicurezza i catamarani verso l’Isola di Malta. Il catamarano da Pozzallo, infatti, è uno tra i più grandi al mondo e per tale ragione si può garantire la distanza di sicurezza tra i  passeggeri, potendo viaggiare anche in assoluta comodità sul ponte esterno. L’ultima parola spetterà ovviamente alle autorità locali, che stanno già vagliando la proposta atta a sostenere l’economia delle due isole.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica