ITALSCHERMA A SECCO NEL 3° GIORNO DEI MONDIALI, ORA LE SQUADRE

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Italscherma a secco di medaglie nella terza giornata dei mondiali di Budapest e chiusura delle prove individuali senza ori e argenti, ma “solo” con quattro bronzi. Un evento che obbliga a scomodare la storia per trovare un precedente: a Losanna nel 1987 l’Italia conquisto’ un solo bronzo (con Federico Cervi nel fioretto) al termine dei primi tre giorni di gare. I quarti di finale raggiunti da Andrea Cassara’ rappresentano il massimo raggiunto oggi dalla spedizione azzurra.

Una battuta d’arresto un po’ inattesa alla vigilia, parzialmente “coperta” dalle spadiste che nel torneo a squadre in extremis hanno raggiunto i quarti di finale. La “maledizione” dei campioni del mondo in carica battuti in avvio di giornata colpisce anche Alessio Foconi: a batterlo 15-9 il britannico Marcus Mepstead.

Poco dopo, vengono eliminati anche Giorgio Avola nel fioretto, mentre la sciabola femminile perde nell’ordine Irene Vecchi, Martina Criscio e per ultima Rossella Gregorio. Domani esordio di altre due squadre: il Dream team del fioretto femminile (Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Francesca Palumbo e Alice Volpi) e gli spadisti (Andrea Santarelli, Enrico Garozzo, Marco Fichera e Gabriele Cimini) con i primi due turni del tabellone ad eliminazione diretta.

(ITALPRESS).

gm/red

20-Lug-19 19:23

Fonte: Italpress

Leggi tutto

SPAZIO: PARTITA NUOVA MISSIONE PER LUCA PARMITANO

ROMA (ITALPRESS) – Nuova missione spaziale per l’austronauta siciliano Luca Parmitano. A 50 anni di distanza da quando l’Apollo 11 toccava il suolo lunare, evento celebrato da tutto il mondo, Parmitano alle 18.28 ora italiana e’ ripartito nello Spazio per la missione “Beyond” dell’Esa. Si tratta della sua seconda missione di lunga durata dopo ‘Volare’ dell’Agenzia spaziale italiana (Asi), che nel 2013 lo tenne in orbita per 166 giorni.

E’ il primo comandante italiano della Stazione spaziale internazionale. Gli altri membri della spedizione sono l’astronauta della Nasa Drew Morgan ed il comandante Alexander Skvortsov della russa Roscosmos. I tre sono partiti dal cosmodromo di Baikonur (Kazakistan) alla volta della Stazione spaziale internazionale (Iss). Il volo avra’ una durata di sei ore e l’attracco della Soyuz e’ previsto intorno alle 00.50 italiane.

Dopo due ore ci sara’ l’apertura del portello e l’ingresso nella Stazione, dove i tre astronauti saranno accolti dai colleghi gia’ a bordo, ovvero Christina Koch, Nick Hague della Nasa e Alexy Ochivin di Roscosmos. Attraverso twitter Parmitano ha fatto vivere le ore che hanno preceduto il lancio: “Un ultimo sguardo al mio pianeta… e’ arrivato il momento di salire a bordo del nostro vettore! Prossima fermata – Stazione Spaziale Internazionale”.

“Ci stanno portando verso la rampa di lancio, e finalmente ecco il nostro razzo vettore! La Soyuz #MS13. Maestoso, aspetta paziente che due astronauti ed un cosmonauta salgano a bordo: un vulcano in quiescenza, ma pronto a eruttare con inarrestabile energia”.

(ITALPRESS).

pc/red

20-Lug-19 18:34

Fonte: Italpress

Leggi tutto

PINOT TRIONFA SUL TOURMALET, ALAPHILIPPE RESTA IN MAGLIA GIALLA

TOURMALET BARE’GES (FRANCIA) (ITALPRESS) – Thibaut Pinot trionfa sul Tourmalet, Julian Alaphilippe tiene botta e allunga su Geraint Thomas mentre crolla Nairo Quintana. Il Tour de France sale sui Pirenei e la 14esima tappa non delude le attese. Al termine dei 117,5 chilometri che da Tarbes portavano a Tourmalet Bareges, e’ il corridore francese della Groupama-FDJ a trionfare in solitaria sulla mitica cima. Staccato di appena sei secondi Alaphilippe: la maglia gialla offre un’altra prova molto solida dopo il successo a crono di ieri, rimanendo sempre nel gruppo e tagliando alla fine il traguardo subito dietro Pinot, con Steven Kruijswijk battuto nello sprint per la piazza d’onore. Egan Bernal limita i danni, va peggio a Geraint Thomas, campione in carica, che taglia il traguardo a 36″ da Pinot: sale a 2’02” il distacco in classifica generale da Alaphilippe, col gallese del team Ineos che deve anche guardarsi le spalle da Kruijswijk, distante appena 12 secondi.

Perde 3’23” Nairo Quintana che naufraga nel corso degli ultimi chilometri mentre Vincenzo Nibali prova la fuga da lontano ma viene ripreso a 23 km dalla fine e chiude 74^ a 20’19”. In difficolta’ anche Fabio Aru, 19^ a 3’33” dalla vetta. Domani in programma la quindicesima frazione della Grand Boucle da Limoux a Foix Prat d’Albis: altro tappone pirenaico, 185 chilometri importanti visto che sono previsti ben quattro Gran Premi della Montagna di cui gli ultimi tre di prima categoria.

(ITALPRESS).

spf/glb/red

20-Lug-19 17:44

Fonte: Italpress

Leggi tutto

FARAONE “SOSPENDO MIA ISCRIZIONE AL PARTITO DEMOCRATICO”

PALERMO (ITALPRESS) – “Mentre eravamo alla commemorazione di Paolo Borsellino, e’ arrivata la notizia che il ‘nuovo Pd’ commissariava il Pd siciliano, per presunti vizi di forma.

L’Italia brucia per colpa di Salvini e Di Maio, il nuovo Pd si occupa di statuto e di regolare i conti con ‘quelli di prima’”.

Cosi’ su Facebook il senatore del Pd, Davide Faraone dopo che ieri la commissione nazionale di garanzia del Partito Democratico ha annullato l’elezione regionale del Pd in Sicilia e di fatto lo stesso Faraone non e’ piu’ segretario.

“In punta di diritto e’ una follia: la Commissione di Garanzia aveva gia’ giudicato ricorsi sul congresso regionale. Con questa decisione il nuovo Pd cancella il principio giuridico del ‘Ne bis in idem’ e per la prima volta le correnti si prendono anche le istituzioni di Garanzia. Hanno perso politicamente, la buttano sui ricorsi: avranno tutte le carte bollate che meritano” ha continuato Faraone. “Sospendo la mia iscrizione a questo Partito.

Rimango iscritto al gruppo parlamentare del Pd, continuero’ la battaglia per la mia gente e contro questo governo e contro ogni inciucio coi Cinque Stelle. Se mi hanno commissariato perche’ faccio troppa opposizione al Governo, si sappia che da domani ne faro’ ancora di piu’. E che forse il nuovo Pd dovrebbe occuparsi di fare opposizione a chi sostiene il Governo di Di Maio e Salvini, non a chi ha sostenuto i governi del Pd. Io appartengo al partito democratico. Se questo partito non e’ piu’ democratico e cancella i risultati dei congressi, sospendo la mia iscrizione al Pd. Ma lavoro ancora piu’ forte contro questo Governo che fa male all’Italia. E che fa tanto male alla Sicilia ed al Mezzogiorno”.

(ITALPRESS).

pc/com

20-Lug-19 17:45

Fonte: Italpress

Leggi tutto

TRATTA DI ESSERI UMANI, 6 ARRESTI A TERAMO

TERAMO (ITALPRESS) – La Polizia di Stato di Teramo ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 6 persone, di cui 5 di etnia nigeriana, accusate di tratta di esseri umani, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina. Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile sono partite dal monitoraggio costante della strada “Bonifica del Tronto” allo scopo di interrompere il costante flusso di giovanissime donne nigeriane, reclutate in patria con la promessa di un lavoro in Europa e poi fatte giungere clandestinamente attraverso disperati viaggi lungo la rotta mediterranea. Tra i soggetti destinatari anche un italiano 62enne, rispettivamente proprietario e comproprietario di due degli appartamenti di dimora di giovani prostitute nigeriane.

In particolare, si e’ accertato che due delle donne arrestate, sfruttavano la prostituzione delle giovani ospitate in casa in quanto ne percepivano i proventi e in molti casi costituivano un vero e proprio terminale di supporto dell’organizzazione nigeriana che ne aveva curato il reclutamento, la sottoposizione al rito in Nigeria e il viaggio in Italia.

(ITALPRESS).

ads/pc/com

20-Lug-19 17:27

Fonte: Italpress

Leggi tutto

FLAMINI-MINISINI ARGENTO MONDIALE NEL DUO MISTO

GWANGJU (COREA DEL SUD) (ITALPRESS) – Manila Flamini e Giorgio Minisini hanno vinto la medaglia d’argento nel duo misto ai Mondiali di sincro in Corea del Sud. I due laziali, con un bottino di 91.8333 punti, si sono arresi solo ai russi Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltesev, oro con 92.9667. Per Flamini si e’ trattato dell’ultima gara dopo 16 anni di azzurro, 14 di nazionale A, con quattro medaglie iridate, tra cui lo storico successo nel 2017 nel duo misto tecnico, 13 europee e il quinto posto olimpico a Rio de Janeiro nel 2016 con la squadra. Le vice campionesse europee del combinato Beatrice Callegari, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Gemma Galli, Enrica Piccoli, Domiziana Cavanna, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Alessia Pezone e Federica Sala confermano invece il quinto posto dei preliminari. Oro alla Russia che tocca i 98 punti, seguita dalla Cina che cresce e raggiunge i 96.5667. I tuffatori azzurri si congedano dal Nambu University Municipal Aquatics Center di Gwangju. Nell’ultima gara che li ha visti protagonisti – la finale del trampolino tre metri mixed – Maicol Verzotto e Elena Bertocchi, campioni d’Europa a Kiev 2017, chiudono al 13esimo posto. Oro agli australiani Maddison Keeny e Matthew Carter.

(ITALPRESS).

mc/red

20-Lug-19 16:08

Fonte: Italpress

Leggi tutto

INTER BATTUTA 1-0 DAL MANCHESTER UNITED A SINGAPORE

SINGAPORE (SINGAPORE) (ITALPRESS) – Umidita’ e una condizione ovviamente in ritardo: al primo test serio, contro un Manchester United gia’ in clima Premier League, l’Inter soccombe per 1-0 a Singapore nel suo esordio nell’International Champions Cup 2019.

E’ un’Inter spuntata quella che schiera Conte, senza Martinez e il partente Icardi (dall’altra parte non c’e’ il ‘sogno’ Lukaku).

Curiosita’ per Barella e Sensi, dietro si attende Godin ma la difesa guidata da De Vrij sembra gia’ solida. Il ritmo e’ blando, Rashford e Shaw ci provano da fuori, Martial sembra il piu’ ispirato: Handanovic al 24′ blocca una sua conclusione e al 42′ gli chiude lo specchio da campione. I nerazzurri hanno una chance al 38′ con D’Ambrosio, che di testa non coglie lo specchio. Palo di Matic e Handanovic provvidenziale su Pogba: in avvio di ripresa i Red Devils accelerano, Perisic da’ una spinta ulteriore e D’Ambrosio, prima decisivo sulla sua linea di porta, e’ ancora pericoloso. Pero’ gli inglesi sono gia’ in condizione e, dopo la solita sarabanda di cambi, trovano il gol al 31′: stavolta Handanovic non e’ impeccabile su una punizione di Young e il giovane Greenwood e’ lesto ad insaccare di potenza. Nel finale si vede anche Borja Valero ma i nerazzurri hanno il fiato corto e per lo United non e’ complicato blindare il successo.

(ITALPRESS).

mc/red

20-Lug-19 15:56

Fonte: Italpress

Leggi tutto

LA JUVE DI SARRI ALL’ESORDIO “VOGLIO IDENTITÀ DI GIOCO E VITTORIE”

SINGAPORE (SINGAPORE) (ITALPRESS) – “Dobbiamo lavorare per trovare un’identita’ di gioco, vogliamo diventare una squadra con una forte caratterizzazione. Poi cercheremo di far si’ che questa identita’ ci porti a vincere”. Maurizio Sarri si appresta a fare il suo debutto sulla panchina della Juventus. Appuntamento per domani a Singapore, nella prima uscita dei bianconeri nella International Champions Cup contro il Tottenham. “De Ligt? Finora non si e’ ancora allenato con i compagni ma fara’ sicuramente uno spezzone di partita – fa sapere il tecnico – Cristiano Ronaldo? Ha vinto tutto a livello individuale e anche come collettivo partendo leggermente defilato sulla sinistra. Il primo tentativo sara’ farlo partire da quella posizione ma con le sue qualita’ spostarlo di dieci metri non cambierebbe molto”. Anche in Asia tiene banco il mercato, sia in entrata che in uscita. “Pogba mi piace molto ma e’ un giocatore del Manchester United – glissa Sarri – Non sono io il direttore sportivo, quindi non conosco la situazione”. Chi invece potrebbe andare via e’ Gonzalo Higuain. “Lavoro con i giocatori che la societa’ mette a mia disposizione. In questo momento Gonzalo e’ qui con noi: lo considero al cento per cento parte dei nostri programmi. Se la societa’ poi prendera’ altre decisioni io mi adeguero'”, la posizione del tecnico.

(ITALPRESS).

glb/red

20-Lug-19 15:57

Fonte: Italpress

Leggi tutto

FOLLA E COMMOZIONE A NAPOLI PER ADDIO A DE CRESCENZO

NAPOLI (ITALPRESS) – E’ stato salutato al grido “Luciano, Luciano”, intonato dalla folla presente alla basilica di Santa Chiara a Napoli per assistere ai funerali, Luciano De Crescenzo, scrittore e regista partenopeo scomparso giovedi’ a Roma all’eta’ di 90 anni.

Riuniti per l’ultimo saluto molti artisti, amici e rappresentanti delle istituzioni. Sul sagrato della chiesa centinaia di persone hanno accolto il feretro con un lungo applauso.

“Luciano era uno sperante – ha detto il parroco di Santa Chiara Giovanni Paolo Bianco durante l’omelia -, un uomo di speranza, che non si arrende: questa e’ l’eredita’ piu’ bella. E’ stato un grande maestro. Era un personaggio pubblico e faceva notizia, ma quella buona. Faceva parte di una tv dove non si gridava, ma si parlava e discuteva. Questo puo’ insegnare a tanti giovani che oggi si chiudono dietro una tastiera”.

“Hai illuminato la mia vita con la tua grande intelligenza, ironia, amore mai decaduto e cultura”, ha detto Marisa Laurito rivolgendosi all’amico De Crescenzo. “Questa di Luciano De Crescenzo e’ la vera Napoli, la Napoli di sempre, della bellezza, della cultura, del sole, della musica, della sensibilita’ e dei dubbi”, ha commentato Renzo Arbore.

Il Comune di Napoli ha annunciato che allo scrittore sara’ dedicato Vico Belledonne e a settembre sara’ organizzato un ciclo di eventi in suo onore.

(ITALPRESS).

ym/pc/com

20-Lug-19 14:32

Fonte: Italpress

Leggi tutto

SCOPERTA A PALERMO PIATTAFORMA PIRATA CON I CANALI SKY

PALERMO (ITALPRESS) – La Polizia di Stato di Palermo, al termine di un´articolata attivita’ d´indagine, ha disarticolato l´infrastruttura informatica, gestita dalla nota IPTV pirata “ZSAT”, che permetteva la riproduzione abusiva, attraverso internet, dell´intero palinsesto Sky. Al termine delle articolate indagini poste in essere dalla Polizia Postale e delle comunicazioni di Palermo e dalla Procura del capoluogo siciliano, il cerchio si e’ stretto intorno a un cittadino palermitano di 35 anni, la cui abitazione e’ stata individuata e sottoposta ad attenta perquisizione. Nella stanza da letto dell´indagato, e’ stata puntualmente rinvenuta la “sorgente” dell´IPTV pirata ZSAT, composta da 57 decoder di Sky Italia, collegati ad apparati per la ritrasmissione sulla rete internet, per un giro di clienti finali stimato in circa 11.000 persone in tutta Italia. Nascosti negli scarichi dei bagni e nella spazzatura sono stati rinevnuti 186.900 euro in contanti e una macchina professionale conta-banconote, lingotti d´oro, e due “wallet” hardware (portafogli virtuali) contenenti cryptomoneta in diverse valute, il cui valore complessivo, certamente elevato, verra’ meglio stimato a seguito degli ulteriori accertamenti tecnici. L´uomo e’ al momento indagato in attesa che gli ulteriori approfondimenti investigativi svelino un quadro probatorio ancor piu’ articolato.

(ITALPRESS).

ads/com

20-Lug-19 11:46

Fonte: Italpress

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica