A Scicli e Vittoria laboratori contro mafia e povertà

SCICLI (di Elisa Montagno) – Nell’ambito del programma “ESTATE LIBERI 2020” si sono conclusi domenica 30 agosto i campi di Vittoria e di Scicli organizzati dal coordinamento provinciale di Libera Ragusa, il Presidio di Ragusa “Daphne Caruana Galizia”, il Presidio di Modica, i presidi in formazione di Vittoria, Scicli, Ispica e Pozzallo, CGIL Ragusa, Casa delle Donne di Scicli, Mediterranean Hope e Tecne99.

Leggi tutto

L’economia in ripresa in Sicilia?

Questa possibilità nasce dalla consapevolezza che Sicilia e Malta, essendo geograficamente due isole, sono facilmente controllabili

MALTA (di Elisa Montagno) – Ripresa economica della Sicilia? Un “corridoio protetto” Sicilia-Malta e viceversa potrebbe essere la giusta risposta. Rilanciando il settore turistico, nel pieno rispetto delle regole anti Covid-19 e con l’obiettivo primario della salute collettiva, si potrebbe favorire la ripresa economica delle due isole.
Questa possibilità nasce dalla consapevolezza che Sicilia e Malta, essendo geograficamente due isole, sono facilmente controllabili e, non a caso, in queste settimane cruciali hanno fatto registrare il numero più contenuto di contagi e di persone decedute rispetto alle altre regioni d’Italia e anche su scala globale.

Per il cosiddetto “corridoio protetto” gli operatori turistici adotterebbero tutti gli specifici accorgimenti in termini di sicurezza, come già fatto in queste settimane di ”lockdown”. In tal modo si potrebbe contribuire ad una maggiore ripresa di più settori in vista della bella stagione, con ripercussioni positive anche in territorio ibleo, a cominciare da città come  Pozzallo, dal cui porto partono periodicamente nel rispetto delle norme di sicurezza i catamarani verso l’Isola di Malta. Il catamarano da Pozzallo, infatti, è uno tra i più grandi al mondo e per tale ragione si può garantire la distanza di sicurezza tra i  passeggeri, potendo viaggiare anche in assoluta comodità sul ponte esterno. L’ultima parola spetterà ovviamente alle autorità locali, che stanno già vagliando la proposta atta a sostenere l’economia delle due isole.

Leggi tutto

Ristorazione, per Confcommercio Ragusa serve protocollo

RAGUSA (di Elisa Montagno) – Un metro di distanza tra i tavoli e mascherine al personale di sala e cucina, come da indicazioni delle autorità sanitarie. Accessi differenziati, dove possibile, per i clienti in entrata e quelli in uscita, pagamenti preferibilmente digitali direttamente al tavolo, monitoraggio quotidiano delle condizioni di salute dei dipendenti, pulizia e sanificazione dei locali, gel igienizzante a disposizione di tutti. Sono solo alcune delle misure che i ristoratori iblei sono pronti a predisporre quando le loro attività saranno riaperte. Proposte che sono state formulate a livello nazionale, contenute all’interno di un protocollo stilato da un gruppo di lavoro organizzato dalla Fipe, la Federazione italiana dei pubblici esercizi, sotto la supervisione scientifica di un qualificato infettivologo.

Leggi tutto

Gli Autieri d’Italia in raduno a Modica

Provenienti da tutta la Sicilia

MODICA (di Elisa Montagno) – Autieri da tutta la Sicilia si sono riuniti domenica mattina a Modica con ospite d’onore il Sindaco, Ignazio Abbate, che autiere è stato durante il suo anno di leva militare.L’Associazione Nazionale Autieri d’Italia è nata al termine del primo conflitto mondiale quando, nel 1918, un gruppo di reduci automobilisti, motivati dallo spirito di corpo, promosse l’iniziativa di costituire un’associazione che li rappresentasse.

Leggi tutto

La Fondazione Grimaldi di Modica e l’Accademia Gioenia di Catania assegnano il premio di fisica “Giovan Pietro Grimaldi”

Il 29 novembre alle 16.30, nella sala della Pinacoteca del Palazzo Grimaldi di Modica

MODICA (di Elisa Montagno) – Un legame indissolubile unisce la Fondazione Grimaldi di Modica al mondo della fisica, di ieri e di oggi, ruotando intorno alla figura del suo fondatore: Giovan Pietro Grimaldi, che ha istituito, per testamento, il premio quinquennale per il miglior lavoro di fisica realizzato in una delle Università siciliane.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica