Palermo, contrabbando: traffico di sigarette dal Nordafrica, 9 arresti

PALERMO – Nove arresti e maxi sequestro di sigarette di contrabbando provenienti dal Nordafrica. I militari della Guardia di finanza di Palermo e della gruppo aeronavale hanno portato a termine la rilevante operazione che si e’ conclusa con l’arresto di tre italiani e sei tunisini, libici ed egiziani e il sequestro di due imbarcazioni, 2,2 tonnellate di tabacchi lavorati esteri e di 60 mila euro in contanti.

Leggi tutto

Economia: il caro-vita del 2021 secondo il Codacons

PALERMO (Di Giulia Di Martino)- Nel corso del 2021 gli italiani rischiano di affrontare una “stangata” mediamente pari a 862 euro a famiglia a causa dell’aumento di prezzi e tariffe. La previsione, pessimistica, è del Codacons, che ha elaborato uno studio sui possibili incrementi di spesa per il nuovo anno a carico dei consumatori.

Leggi tutto

Covid: in Sicilia bar e ristoranti respirano

Dopo settimane di solo asporto

PALERMO – Un bilancio tra luci e ombre nella prima domenica da zona gialla per le attivita’ commerciali in Sicilia. Dopo settimane di solo asporto, infatti, a beneficiare dell’allentamento delle restrizioni ieri sono stati soprattutto bar e ristoranti. Con strade affollate e file davanti ai locali nonostante il maltempo, ma non tutti ne hanno goduto allo stesso modo.

Leggi tutto

Sicilia: Regione prima per incarichi progettazione

La soddisfazione dell’assessore Marco Falcone

PALERMO – “Gli ottimi numeri di quest’anno sugli affidamenti di servizi di architettura e ingegneria sono un’ulteriore conferma della virtuosa dinamica che abbiamo innescato nel sistema dei Lavori pubblici in Sicilia. Come attestano i dati dell’Onsai, nella nostra Regione quest’anno si registra un lusinghiero +88,7 per cento di concorsi e incarichi di progettazione per liberi professionisti. Siamo la prima Regione d’Italia in numeri assoluti (551 affidamenti, erano 292 nel 2019) e la seconda per incremento percentuale rispetto all’anno scorso. Il valore complessivo degli affidamenti mobilitati supera i 40 milioni di euro. Il governo Musumeci ha lavorato a questa svolta fin dal 2017 e oggi i risultati ci danno ragione”.

Leggi tutto

Incendi in Sicilia, si contano i danni

Il Sindaco di Altofonte dichiara lo stato di calamità

PALERMO – Stiamo facendo il punto della situazione con il comandante dei carabinieri e della polizia municipale. Appare chiaro a tutti l’attentato che abbiamo subito, non sono servite bombe, armi, ma hanno distrutto il nostro territorio”. Cosi’ sul suo profilo Facebook, in merito al vasto incendio che ha distrutto ettari di vegetazione nel palermitano, il sindaco di Altofonte, Angela De Luca, che annuncia la dichiarazione dello stato di calamita’, “perche’ la montagna – spiega – per noi era vita, ossigeno, acqua e per tanti lavoro. Un attentato che ci costera’ carissimo dal punto di vista di risorse e di cuore. Paesaggi e luoghi che abbiamo percorso con lo sguardo, da bambini, coi nostri figli adesso non ci sono piu’. L’odore acre del fumo e’ sui nostri vestiti, sulla nostra pelle, fisso nelle pareti delle nostre case e li restera’ per giorni. “Un pensiero lo voglio rivolgere – aggiunge – ai volontari della protezione civile, vigili del fuoco, croce rossa, 118, impiegati comunali e sopratutto operai forestali che sono ancora impegnati ad Altofonte ed in tutta la Sicilia che ancora brucia sotto i nostri occhi. Faremo la conta dei danni, fortunatamente non abbiamo subito vittime umane ma danni a macchine, abitazioni , rete idrica, pubblica illuminazione, strade, e soprattutto la nostra identita’, il nostro cuore, la nostra vita”. 

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica