calcio_14

Calcio, Coppa Italia: bene Ragusa, Santa Croce e Modica

CALCIO (Di Giulia Di Martino) – Gare di andata del secondo turno di Coppa Italia regionale che cominciano a dare maggiori indicazioni sullo stato di salute delle iblee. Bene il Città di Ragusa che affossa l’Avola 3-1 in una gare dove i padroni di casa stavano quasi per compromettere il risultato. Poi la terza marcatura di Manfrè ha dato più peso alle precedenti reti di Rimmaudo e Scerra. I ragazzi di Filippo Raciti, si prendono la rivincita con gli avolesi dopo il pareggio di pochi giorni prima. Risultato confortante anche per la gara di ritorno che impone all’Avola una prestazione da grande squadra. Mister Monaca spera nella “remuntada” ed il risultato maturato ieri non è poi così difficile da ribaltare o pareggiare. Intanto il Città di Ragusa si gode questa vittoria che fa morale e guarda con fiducia l’impegno di domenica prossima quando al Selvaggio arriva il temuto Scordia.    Coppa Italia anche per le squadre di Promozione. Ieri spettacolo e 3 gol nel derby tra Santa Croce e Marina di Ragusa. Di fronte, dopo la prima di campionato, le due squadre costruite per vincere il torneo di Promozione. Primo tempo tutto di marca ospite. La rete di Baldeh per il Marina di Ragusa sembrava spianare la strada alla squadra di Mister Utro. Nella ripresa però i gol di Leone, nonostante il sovrappeso, per il Santa Croce hanno messo in ginocchio il Marina. Due gol figli di altrettanti errori a centrocampo che hanno destabilizzato la squadra che solo nel finale ha tentato di pareggiare la partita. Bene infine il Modica in trasferta a Floridia. La squadra di Rappocciolo è riuscita nell’impresa di portare via la vittoria con il minimo sforzo. Il gol di Buscema vale un patrimonio in vista delle gare di ritorno che verranno disputate il prossimo 3 ottobre.

Leggi tutto
modica-calcio26

Domenica al via il campionato di Promozione

CALCIO (Giulia Di Martino) – Sarà un campionato avvincente quello che comincerà domenica prossima sui campi di Promozione, soprattutto nel girone D, dove sono inserite le squadre del Sudest. Un campionato che vedrà ai nastri di partenza squadre molto attrezzate per vincere la competizione. Dal Santa Croce, che lo scorso anno con i 60 punti ha sfiorato la promozione di Eccellenza, al New Modica fresco di promozione, al Marina di Ragusa definita la squadra da battere. Attenzione anche al Frigintini che ha inserito in organico gente di qualità per concludere alla Rinascita Netina. Squadre che arrivano all’inizio del campionato dopo una lunga preparazione e dopo un primo turno di Coppa Italia che le ha visite tutte protagoniste e tutte avversarie tra di loro. Negli incroci il Santa Croce ha eliminato il Frigintini, mentre il Modica ha eliminato la Rinascita Netina. Unica squadra a non aver avuto derby di Coppa, è stato il Marina di Ragusa che ha eliminato lo Sporting Eubea. Gare che hanno dato indicazioni molto importanti in vista dell’inizio del torneo. C’è molta attesa dei tifosi netini, nel vedere come è stata costruita la Rinascita. Tringali a cui è stata affidata la squadra avrebbe voluto una campagna acquisti diversa da quella attuata dalla dirigenza. L’attuale squadra non è da considerarsi da promozione diretta, ma sicuramente costruita per far un campionato dignitoso. La squadra da battere in questo girone rimane il Santa Croce di mister Gaetano Lucenti. Qui la dirigenza ha messo su una squadra davvero competitiva. E se lo scorso anno i camarinensi avrebbero meritato qualcosa in più. Lucenti punterà sull’esperienza di Leone anche se lo scorso campionato non ha avuto grandi risultati. C’è anche molta attenzione attorno al New Modica del presidente Carpentieri. Il tecnico, Franco Rappocciolo farà perno su giocatori del calibro di Falco, Pitino, Incardona e Livia. Squadra che certamente potrà sperare di arrivare al play off. Traguardo diverso per il Frigintini di mister Adamo che dovrà mantenere la categoria. L’esperienza di Adamo sarà importante per le nuove leve che si affacciano ad un torneo molto competitivo. Infine il Marina di Ragusa, definita la corazzata del girone D. Qui la dirigenza ha messo nelle meni di Salvatore Utro una squadra giovane e ricca allo stesso tempo di ex calciatori professionisti del calibro di Pellegrino, i fratelli Arena e Piazzese. E domenica prossima nella prima giornata di campionato è già derby. Sabato pomeriggio si affronteranno due delle squadre che più competitive: Santa Croce contro il Marina di Ragusa. Esordio in casa per Modica e Rinascita Netina rispettivamente contro il Priolo ed ERG Siracusa, mentre il Frigintini esordirà in trasferta contro il Real Siracusa.

 

 

Leggi tutto
locandina-234x300

‘Modica old motors’: le auto d’epoca in mostra il 9 e 10 settembre

MODICA ( di Elisa Montagno) – Modica sarà a settembre la “capitale siciliana” del motorismo storico. Se il 23 e 24 settembre le strade dell’antica Contea avranno l’onore di ospitare le nobili ruote dei partecipanti all’Asi Autoshow 2017, la manifestazione per auto storiche più importante in Italia organizzata dall’ASI nazionale, il 9 e 10 settembre gli appassionati del settore avranno a disposizione un ricco prologo grazie alla prima edizione di “Modica Old Motors”. La mostra scambio che si terrà presso il foro boario di C.da Aguglie dalle 9:00 alle 20:00 del prossimo fine settimana, prevede 2 mila metri quadrati di superficie espositiva al coperto, 12 mila all’aperto. Oltre 10 mila metri quadrati di parcheggio recintato e custodito. Organizzata dall’Associazione Ragusautostory, la stessa che organizza l’omonima fortunata manifestazione di febbraio, la mostra scambio modicana vedrà la presenza di quasi cento espositori provenienti da tutta Italia che porteranno pezzi di ricambio, memorabilia, oggettistica legati al mondo d’epoca delle due e quattro ruote. Modica Old Motors sarà anche l’occasione per vendere e comprare auto e moto. Un ampio spazio custodito sarà infatti riservato ai mezzi d’epoca in cerca di un nuovo padrone. Una chicca della manifestazione sarà rappresentata dalla presenza del Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica che presenterà la prossima edizione di ChocoModica e, per celebrare il compleanno della Lambretta, ricoprirà di cioccolato un raro modello dello scooter degli anni 50. L’opera sarà realizzata nel corso della manifestazione dall’artista Piero Puglisi che in passato si è già cimentato con una Fiat 500. Nella pista attigua ci saranno i ragazzi del modellismo dinamico che metteranno in mostra tutta la loro bravura: “Ci prepariamo ad un grande evento – commenta il Sindaco – che porterà visitatori da tutta la Sicilia e da Malta che stanno approfittando del weekend ancora estivo per trascorrere qualche giorno nelle nostre zone. Ci saranno anche tanti club rappresentati negli stand e altri che ci verranno a trovare portando i loro mezzi per partecipare tutti insieme ad una grande festa del motorismo d’epoca che coinvolgerà diversi settori del nostro comparto economico, da quello ricettivo a quello ristorativo, da quello dei trasporti a quello motoristico”.
Leggi tutto
premiazione-mazza-300x225

Ragusa, una targa per Federica Mazza bronzo ai Campionati europei

RAGUSA (Di Elisa Montagno) – Una targa alla giovane cestista ragusana Federica Mazza della società Ad Maiora di Aldo Leggio, che ha fatto parte della squadra nazionale che ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati europei Under 16 svoltisi a Sofia ( Bulgaria ) dal 21 al 29 luglio scorsi.
Gli amministratori comunali oltre a complimentarsi con Aldo Leggio per il buon lavoro svolto dalla società, autentica fucina in cui si formano atlete che si sono in diverse occasioni messe in evidenza, hanno ringraziato Federica Mazza per aver rappresentato degnamente la nostra città in una competizione in cui hanno partecipato le migliori giovani cestiste europee.
Leggi tutto
giorgio-avola-830x480

Scherma, Giorgio Avola e Daniele Garozzo oro ai Mondiali

MODICA (Di Elisa Montagno) – L’atleta modicano, Giorgio Avola, sale sul podio di Lipsia insieme alla squadra azzurra di fioretto, per fregiarsi della medaglia d’oro conquistata nell’ultima competizione dei mondiali.

La nazionale italiana formata da Giorgio Avola, l’acese Daniele Garozzo, Alessio Foconi e Andrea Cassarà, ha battuto gli Stati uniti con il punteggio di 45 a 41. Gli azzurri così chiudono i Mondiali di scherma con 4 ori, un argento e quattro medaglie di bronzo.

Leggi tutto
martina pirrone

Martina Pirrone resta alla PVT

Dopo aver annunciato il nome dell’allenatore che nella prossima stagione guiderà la PVT Modica nel campionato di serie B2 femminile, il DS biancorosso Giuliana Di Emanuele non ha smesso di lavorare per formare un roster di prim’ordine da consegnare nelle mani di coach Corrado Scavino. Il nuovo Direttore Sportivo delle biancorosse, inizia con la riconferma di una giocatrice che ha vestito il biancorosso della Contea già la passata stagione. Si tratta della centrale Martina Pirrone che ha accettato di continuare la sua carriera professionale all’ombra del Castello dei Conti. La centrale palermitana, classe 1995 ha accettato di buon grado di restare nella città della Contea pronta a rilanciarsi alla grande sotto la guida di Corrado Scavino. “Sono contenta di rimanere a Modica anche per la prossima stagione – spiega Martina Pirrone – dove mi sono trovata bene con la dirigenza mi sono affezionata a loro e alla città che considero la mia seconda casa. Il ritorno di Corrado Scavino – continua – è un bel colpo di mercato che fa capire apertamente le intenzioni della società. Sono sicura che lavoreremo bene in sintonia per cercare di ottenere ottimi risultati. Dopo la scorsa stagione – conclude – c’è in me tanta voglia di riscatto e di far bene in un campionato che si annuncia molto competitivo”.

Leggi tutto
Zamparini

Calcio: Gdf in sede Palermo, perquisito Zamparini

La Guardia di Finanza si trova nella sede del Palermo…

La Guardia di Finanza si trova nella sede del Palermo per una serie di perquisizioni nell’ambito di un’inchiesta in cui si ipotizzano i reati di falso in bilancio, appropriazione indebita, riciclaggio e autoriciclaggio. Le perquisizioni, secondo quanto si apprende, hanno riguardato anche gli uffici del Gruppo Zamparini e l’abitazione del presidente Maurizio Zamparini. Una decina di militari della guardia di finanza, in abiti civili, sono ancora nello stadio Renzo Barbera che ospita la sede sociale del Palermo. Stanno acquisendo documenti e atti. Ci sono anche diversi dipendenti della società di calcio che seguono incuriositi l’operazione in corso. Nel piazzale esterno dell’impianto c’è anche un camion con operai del Palermo.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica