Presentata l’Estate Chiaramontana 2019. VIDEO

Direttore artistico Mario Incudine

CHIARAMONTE GULFI- “Chiaramonte Gulfi, infiniteragioni pe viverla insieme”. E’ lo slogan  che accompagna il cartellone dell’ezione 2019 de “Estate chiaramontana”, presentata stamani a palazzo di città, dal sindaco Senastiano Gurrieri, alla presenza della giunta comunale del direttore Artisitco Mario Incudine e dal coordinatore  artistico Costanza Di Quattro. Anche questa edizione di ‘Estate chiaramontana’ si caratterizzerà per  interessanti momenti di arte, cultura e natura.

Leggi tutto

L’arte barocca in musica torna tra i cortili di Modica

Otto concerti fino al 27 agosto nel Chiostro di Palazzo San Domenico.


MODICA (di Elisa Montagno) – Clarinetto e archi del Quintetto Stadler hanno inaugurato una nuova stagione di “Vespero Musicale. L’arte barocca in musica”, il progetto estivo proposto dall’Associazione Mozart Italia sede di Modica con il patrocinio del Comune di Modica, con una programmazione di otto concerti fino al 27 agosto nel Chiostro di Palazzo San Domenico.

Leggi tutto

A Marina di Modica il 13 agosto arriva “Queen at the Opera”

All’Arena Auditorium Mediterraneo

MODICA (di Elisa Montagno) – Dopo il debutto in Sicilia al Teatro Greco di Tindari, arriverà il 13 agosto all’Arena Auditorium Mediterraneo di Marina di Modica (Ragusa), Queen At The Opera il primo ed unico Concerto/Show interamente basato sulle musiche dei QUEEN in una inedita e coinvolgente veste rock sinfonica mai creata prima.

Leggi tutto

Il 6 luglio inizia ‘Modica Summer Fest’

Tra gli ospiti ‘Gli autogol’, Fargetta, l”Equipe 84 e i New Trolls

MODICA (di Elisa Montagno) – “Il Modica Summer Fest è come un lungo party che inizia il 6 luglio e finisce il 7 settembre. Una mega festa che coinvolge tutta Modica ed i gusti più variegati, dalla discoteca ai classici d’autore, dalla comicità al revival nostalgico degli anni 70 passando per tantissimo sport e altrettante attività all’aria aperta.

Leggi tutto

Concluso l’anno accademico dell’Unitre di Modica

Concerto del Coro nella chiesa di San Domenico

MODICA (di Elisa Montagno) – Con un concerto del Coro Unitre, è stata celebrata a Modica la chiusura dell’Anno Accademico 18/19 dell’Università delle Tre Età della città della Contea. Come preannunciato l’iniziativa ha avuto svolgimento presso la Chiesa di San Domenico in Piazza Principe di Napoli difronte ad una folta presenza di soci e di cittadini.

Leggi tutto

Nicolò Cafaro protagonista di Ami Giovani a Modica

Ospite dell’associazione Mozart Italia

MODICA (di Elisa Montagno) – Le mille sfumature dei preludi di Debussy e poi Busoni, Chopin, Brahms, Prokofiev: dalla letteratura romantica alla ricerca novecentesca, è stato intenso e significativo l’ampio repertorio proposto da Nicolò Cafaro per il suo concerto di giovedì scorso a Modica, tappa annuale del progetto Ami Giovani.

Leggi tutto

‘Si chiamava Gesù’ al Garibaldi di Modica

MODICA (di Elisa Montagno) – Il racconto biblico ma anche personaggi inediti per la rappresentazione teatrale “Si chiamava Gesù” in scena al Teatro Garibaldi di Modica venerdì 16 febbraio alle ore 21. Uno spettacolo straordinario, che ben si colloca nell’avvio della Quaresima, liberamente ispirato a “Gesù figlio dell’uomo” di Gibran Kahil Gibran e con le musiche tratte da “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè rigorosamente cantate dal vivo. Sul palco due attori di eccellente bravura, Emanuele Puglia e Carmela Buffa Calleo, pronti a far rivivere tutti i personaggi chiave del racconto biblico, come Pilato, Giuseppe, Maria, Barabba e Caifa, ma anche personaggi inediti, centrali nella storia, che faranno emergere aspetti, emozioni, passioni. Lo spettacolo nasce da molteplici stimoli artistici, culturali e professionali. In sintesi sono due le direttive principali attraverso le quali prende forma: la visione poetico-musicale, contemporanea, laica e pur sempre rispettosa della figura del Cristo di Fabrizio De Andrè e quella altrettanto poetica, spirituale ma non iconografica di un grande poeta e scrittore vicino al sentimento religioso quale è Gibran Khalil Gibran. L’autore (l’attore e regista Emanuele Puglia) ha così tratto spunto dai testi de “La Buona Novella” (concept-album “storico” di De Andrè) e dall’idea “testimoniale” di “Gesù Figlio Dell’uomo” (raccolta di poesie/monologhi di Gibran), miscelandone, adattandone, integrandone copiosamente le parole e i contenuti, creando così un “oratorio” di grande suggestione e intensità emotiva.
Il tutto grazie ad un preciso ed elegante gioco di costumi e di luci e grazie alla sapiente regia dello stesso Puglia in perfetto abbinamento con l’ottima interpretazione della Buffa Calleo. Centrale per lo sviluppo dell’opera la figura di Maria, il cui personaggio viene seguito dalla nascita alla morte del figlio, in uno stretto connubio con la buona novella tracciata da De Andrè.

 

Leggi tutto

“Il berretto a sonagli” sabato al Teatro Garibaldi di Modica

MODICA (Di Elisa Montagno) – Con un classico della storia teatrale italiana del premio Nobel per la letteratura Luigi Pirandello, sabato 2 dicembre, alle ore 21.00, il Teatro Garibaldi di Modica accoglierà il secondo spettacolo della nuova stagione di prosa. “Il berretto a sonagli”, in una versione “viva e non scritta”, come la definisce il regista, nonché protagonista, Sebastiano Lo Monaco, per una serata in compagnia dello scrivano Ciampa e degli altri personaggi della commedia pirandelliana: la signora Beatrice Fiorica, tradita dal marito con la giovane signora Ciampa; il delegato Spanò, amico di famiglia; la balia Fana, ed ancora la Saracena, Fifì Labella ed Assunta. Ad interpretarli, accanto a Lo Monaco, gli attori Maria Rosaria Carli, Claudio Mazzenga, Barbara Galla, Rosario Petix, Lina Bernardi, Lucia Fossi e con la partecipazione di Gianna Giachetti, metteranno in scena un tema drammatico e attuale, quello di un uomo che, pur di non perdere la moglie e soprattutto la sua reputazione, il suo onore, sceglie di non guardare la realtà e accetta in silenzio il tradimento dell’amata. Tra risate e momenti più intensi, andrà così in scena la tensione di un uomo, nella versione di Lo Monaco più giovane rispetto al Ciampa originale, schiacciato dal dilemma tra essere e apparire, insieme eroico e profondamente umano, piccolo, ma infinitamente grande.

 

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica