Estate_Modica-300x250

Estate Modicana 2017: il programma del fine settimana

MODICA (Elisa Montagno) – A Marina di Modica, sul lungomare Buonarroti, alle ore 18:00 appuntamento per i più piccoli con il Laboratorio per bambini “Letture interattive – creative” a cura della libreria Ma Però. In Piazza Mediterraneo alle 21:30 spettacolo di cabaret con Pipitonella e Alex. In Corso Mediterraneo Bluebossom acoustic set – Live Concert presso l’emporio Caccamo. A Modica alle ore 19:00 tornano le Passeggiate Barocche a cura dei professori Uccio Barone e Paolo Nifosì. Appuntamento presso la Chiesa di S.Anna. Alle 21:30 nel chiostro di Palazzo S.Domenico serata danzante a cura di Dancing Flowers. Sabato 19 agosto Marina di Modica ospita in Piazza Mediterraneo il Beerfest, la festa della birra. E alle 21:30 il concerto dei Millewatt, la cover band siciliana di Max Pezzali. Presso l’auditorium Ragusa lo spettacolo teatrale “Coppia aperta, quasi spalancata” a cura della compagnia Hobby Actors.
A Modica alle 21:30 in Piazza Matteotti il concerto dei Born It, un revival di musica anni 70 e 80.
A Frigintini alle 21:30 in Piazza Ottaviano spettacolo teatrale della compagnia La Raccomandata. Domenica 20 agosto a Marina di Modica in Piazza concerto dei “Gira, vota e furria”. All’Auditorium lo spettacolo teatrale “Uno, nessuno e centomila” con Enrico Lo Verso.
A Modica alle ore 20:00 deposizione di una corona d’alloro per ricordare il 116° anniversario della nascita di Salvatore Quasimodo, quindi a seguire spettacolo di “Poesia, danza e convivio” presso la casa museo. In corso Umberto alle 22 live music presso Ottonero. Alle 20:30 Etno Jazz Group presso Hostaria della Musica.
A Frigintini balli di gruppo con Dino Migliorisi.
Leggi tutto
rag

Premio Rg Mondo: Christian Greco direttore il museo egizio di Torino

RAGUSA (Di Elisa Montagno) – Quasi un milione di visitatori l’anno per un’eccellenza tutta italiana: il più antico museo egizio del mondo, il secondo dopo quello del Cairo, il Museo Egizio di Torino. A dirigerla dal 2014 un “egittologo nello spirito”: Christian Greco, di origine ragusane, che riceverà il premio “Ragusani nel mondo” il prossimo venerdì 4 agosto, durante la serata di premiazione in Piazza Libertà a Ragusa.

Formatosi principalmente in Olanda, Greco è arrivato a Torino all’età di 39 anni, scelto tra 101 candidature provenienti da tutto il mondo.

Docente universitario del corso “Egyptian funerary archaeology and archeology of Nubia and the Sudan” presso l’Università di Leiden, il migliore centro di egittologia dei Paesi Bassi, e curatore di una delle collezioni egizie più importanti d’Europa, quella del Museo delle Antichità di Leiden, alla direzione del Museo Egizio ha sviluppato importanti collaborazioni internazionali con musei, università ed istituti di ricerca internazionali. Nel 2015 ha concluso il progetto di ri-funzionalizzazione, rinnovo dell’allestimento e del percorso espositivo che ha portato alla trasformazione dell’Egizio da museo antiquario a museo archeologico, grazie alla sua ampia esperienza museale.

E’ stato membro della missione epigrafica americana a Luxor ed è da alcuni anni co-direttore della missione archeologica olandese a Saqqara. Al suo attivo molteplici pubblicazioni sia divulgative sia scientifiche in varie lingue europee.

Intensa la sua attività dedicata all’insegnamento e alla formazione: partecipa ai programmi universitari dei corsi dell’Università di Torino, della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, della Scuola IUSS di Pavia con corsi di cultura materiale dell’Antico Egitto e di museologia ed interviene come lecturer in molti master universitari di Comunicazione e Management museali, portando la testimonianza della propria esperienza lavorativa e di ricercatore.

Dal 2015 è inoltre membro del Comitato Tecnico-Scientifico per i Beni Archeologici del MiBACT e del C.d.A. del MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli).

Sul palco del Premio Ragusani nel Mondo troverà ad accoglierlo anche l’archeologo ibleo Giovanni Distefano con cui scambierà una

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica