Sei milioni di italiani colpiti dall’influenza

ROMA (ITALPRESS) – Assosalute, Associazione nazionale farmaci di automedicazione che fa parte di Federchimica, in vista dell’arrivo del primo freddo di stagione, ha messo a punto una serie di consigli per evitare mal di gola e raffreddore.

“Questo e’ uno dei momenti piu’ delicati per la nostra salute. Se l’influenza vera e propria avra’ i suoi picchi dopo un periodo di freddo prolungato, quindi, indicativamente da fine dicembre, questo primo abbassamento delle temperature e gli sbalzi tra caldo e freddo favoriscono la diffusione dei virus parainfluenzali, in grado di attaccare il nostro sistema respiratorio, con conseguenti raffreddore, mal di gola e sintomi di natura gastroenterica”, afferma Fabrizio Pregliasco, virologo e ricercatore del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Universita’ degli Studi di Milano e direttore sanitario I.R.C.C.S. Istituto Ortopedico Galeazzi. “Per ora il numero di persone contagiate da vera influenza sono in linea con le previsioni per cui saranno circa 6 milioni gli italiani colpiti da influenza e 8 milioni quelli contagiati da virus parainfluenzali”, aggiunge Pregliasco.

E’ bene, quindi, adottare qualche accorgimento di buon senso. “Un consiglio semplice quanto valido per evitare mal di gola e raffreddore e’ senz’altro quello di proteggere sempre gola e naso quando ci si trova all’esterno, soprattutto in caso di sbalzi di temperatura, e in luoghi caldo-umidi e affollati, come negozi, locali e mezzi pubblici. Ricordarsi inoltre di lavare spesso le mani e vestirsi a cipolla, proprio per adattarsi velocemente a sbalzi repentini di temperatura”, continua Pregliasco.

(ITALPRESS).

ads/com

11-Dic-19 12:09

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Ragusa-Catania, Cancelleri accelera, Falcone frena

Via libera del pre-CIPE, al finanziamento della strada

RAGUSA (Giulia di Martino)- Da un lato, l’esultanza dei 5 stelle, a cominciare dal viceministro alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, che celebra la giornata di ieri come il ‘d day’ della Ragusa-Catania, dopo il via libera del pre-CIPE, al finanziamento della strada, totalmente pubblica, che arriverà dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica del 19 dicembre. Dall’altra, la Regione che gela gli entusiasmi, dicendo, attraverso il suo assessore alle Infrastrutture e trasporti, Marco Falcone, che l’esaltazione di Cancelleri, non ha ragion d’essere.

Leggi tutto

Torna a cresce la produzione di rifiuti, differenziata +2.6%

ROMA (ITALPRESS) – Dopo sei anni di decrescita, sotto 30 milioni di tonnellate, nel 2018 la produzione nazionale dei rifiuti urbani torna a superare tale cifra e si attesta a quasi 30,2 con un aumento del 2% rispetto al 2017. La crescita e’ ancora maggiore se si guarda al dato pro capite: +2,2%, che in termini di quantita’ e’ pari a poco meno di 500 chilogrammi per abitante. E’ quanto emerge dal Rapporto Rifiuti Urbani 2019 presentato dall’Ispra, contenente gli ultimi dati disponibili a livello nazionale relativi al 2018.

I valori piu’ alti di produzione pro capite si osservano per il Centro, con 548 chilogrammiper abitante, con un aumento di oltre 10 kg per abitante rispetto al 2017. Il valore medio del nord Italia si attesta a circa ai 517 chilogrammi per abitante, in crescita di 14 kg per abitante rispetto al 2017, mentre il dato del Sud si attesta a 449 chilogrammi per abitante, con un aumento di 7 kg. La produzione pro capite di questa macroarea risulta inferiore di quasi 51 chilogrammi per abitante rispetto al dato nazionale e di quasi 100 chilogrammi in raffronto al valore medio del Centro.

Per quanto riguarda la raccolta differenziata si conferma il trend di crescita anche nel 2018 con un +2,6 punti percentuali a livello nazionale rispetto all’anno precedente, raggiungendo cosi’ il 58,1%. Nell’ultimo decennio la percentuale e’ aumentata di quasi 25 punti percentuali, passando dal 35,3% al 58,1%. In termini quantitativi da circa 9,9 milioni di tonnellate a 17,5 milioni di tonnellate.

Un salto significativo si rileva al Sud con un aumento della percentuale di raccolta di 4,2 punti nel 2018, in particolare in Sicilia (+7,8 punti) e in Molise (+7,7 punti),seguite dalla Calabria (+ 5,6) e dalla Puglia (+5).

(ITALPRESS).

pc/mgg/com

10-Dic-19 13:56

Fonte: Italpress

Leggi tutto

OROSCOPO, ECCO I 5 SEGNI PIÙ FORTUNATI DEL 2020

ROMA (ITALPRESS) – Quando si arriva a fine dicembre e’ inevitabile iniziare a pensare ai buoni propositi e soprattutto alle aspettative per l’anno nuovo.

Veepee, creatore e leader delle vendite evento online, rivela i 5 segni zodiacali piu’ fortunati dell’anno e la loro propensione verso design, moda e tendenze.

Una guida realizzata in collaborazione con il celebre astrologo Jupiter che ha stilato la “top five” dell’Oroscopo, insieme ai suggerimenti di regalo perfetto da donare (o donarsi) … perche’ chi inizia l’anno con un pizzico di WOW, non puo’ che continuarlo in bellezza.

5^ – Ariete: un anno di sudate conquiste In quinta posizione l’Ariete che, per i primi mesi dell’anno, potra’ riposarsi e godersi i frutti della sua scalata. A partire da luglio, pero’, Marte entrera’ nel suo Segno e ci rimarra’ ben 6 mesi, decretando una nuova guerra su tutti i campi. Una battaglia che sara’ vinta senza prigionieri e che vedra’ gli Ariete chiudere in bellezza il loro percorso e raggiungere la meta prefissata.

L’Ariete e’ spregiudicato, non conosce la paura e, anzi, si diverte a cimentarsi in sfide e a infilarsi in situazioni rischiose; per questo ama molto fare sport, anche estremo … Veepee, per gli Ariete, suggerisce una serie di accessori da sci, perfetti per volare sulla neve e sentire scorrere l’energia nelle vene, mantenendo sempre un look impeccabile!

4^ – Toro: il 2020 sara’ l’anno della svolta Il Toro sara’ sconvolto, in senso positivo, dall’imprevedibile Urano. Solitamente un po’ pigro e non super-veloce quando si tratta di prendere decisioni importanti, trovera’ in questo 2020 tutti gli stimoli per partire a mille! Sara’ come andare sulle montagne russe: un concentrato di adrenalina e felicita’! Soprattutto nei legami si prevedono forti cambiamenti con nuove persone che entreranno in gioco e rapporti gia’ consolidati che si vivacizzeranno.

I Toro hanno classe: sono dei veri food-lovers, amano spendere del tempo per i propri outfit che devono sempre stupire e sono alla ricerca del benessere a 360°.

Per un concentrato di stile come i Toro, Veepee non poteva che presentare proposte da veri gourmet, insieme a accessori must-have e a beauty tips per iniziare il 2020 sempre piu’ splendenti!

3^ – Vergine: lavoro e amore al top La Vergine, per i vari trigoni astrali, godra’ di un ottimo periodo sotto i punti di vista piu’ importanti. Iniziando dal lavoro, assisteremo a grandi sviluppi che la porteranno a raggiungere tutti gli obiettivi prefissati e a vivere successi inattesi.

Anche la sfera degli affetti non sara’ da meno: finalmente potra’ legarsi a qualcuno e vivere una storia coinvolgente. La vergine e’ un ottimo comunicatore, per via di Mercurio dominante, quindi tutto cio’ che puo’ aiutarla a raccontarsi al meglio, con l’entusiasmo e la passione che la contraddistinguono, e’ il regalo ideale!

Seguendo questi input, Veepee suggerisce idee per liberare la creativita’ della Vergine, come set da scrittura o gioielli davvero particolari; in previsione dell’amore che si affaccia all’orizzonte, poi, delle proposte divertenti e glamour.

2^ – Cancro: positivita’ alle stelle! Anche il Cancro risentira’ in modo molto positivo dell’effetto fortissimo di Giove. Per questo Segno il 2020 iniziera’ a pieno regime, con l’umore alle stelle e una grande positivita’ che lo fara’ sentire al centro del mondo.

I Cancro, romantici e amanti della famiglia, riverseranno molte delle loro inesauribili energie positive nella casa, dedicandovi molte ore per renderla il piu’ accogliente possibile. Perfette, quindi, idee di arredo per rendere la casa ancora piu’ originale ma anche dei capi di abbigliamento che li aiutino a mettere in risalto i propri punti di forza.

Veepee, per i Cancro, propone dei pezzi di design divertenti e dai colori accesi e delle proposte per affrontare la stagione piu’ fredda senza mai perdere il proprio stile!

1^ – Capricorno, il segno piu’ fortunato del 2020: lavoro e amicizia a gonfie vele

In cima alla classifica troviamo il Capricorno, con Giove che entra nel Segno. Giove impiega ben 12 anni e mezzo per fare il giro completo intorno allo Zodiaco; finalmente e’ anche il turno del Capricorno che nel 2020 avra’ anche Saturno dalla sua parte, a proteggerlo!

Una combinazione esplosiva che fara’ si’ che il lavoro vada a gonfie vele, con grandi soddisfazioni personali e riconoscimenti anche da parte dei colleghi che riporranno molta fiducia nei Capricorno. Anche l’amicizia sara’ una nota decisamente positiva con una vita sociale attiva, serena e divertente.

Il Capricorno deve poter esprimere la sua personalita’, specialmente in questo 2020 che lo vedra’ protagonista! Per questo ama molto gli accessori ma anche i pezzi d’arte … tutte idee che lo aiutano a distinguersi.

Per loro, Veepee ha pensato ad accessori e gioielli semplici ma di sicuro effetto e a quadri e sculture da veri collezionisti!

(ITALPRESS).

abr/com

10-Dic-19 13:36

Fonte: Italpress

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica