Confcommercio Ragusa fa appello al governatore Musumeci

RAGUSA (di Elisa Montagno) – “Le negative ripercussioni economiche che si registrano e che si registreranno nella nostra provincia a causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito il paese preoccupa notevolmente il sistema imprenditoriale”. A dirlo è il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, che si unisce all’appello rivolto dal presidente regionale Confcommercio, Francesco Picarella, al governatore Nello Musumeci: “Si faccia in fretta per cercare di salvare il salvabile. Molte sono le imprese della nostra isola che, dopo questo periodo di emergenza sanitaria, si troveranno alle prese con un’altra emergenza, quella di mantenersi in vita. E non sarà un affare semplice. Anzi, comincerà un’altra battaglia per certi versi molto più dura. In cui ci sarà bisogno del sostegno delle istituzioni per evitare che siano mietute vittime di altro tipo, mandando a gambe all’aria un’economia, quella siciliana, per molti versi già precaria”.

Leggi tutto

Via libera alla Ragusa-Catania, Piazza: “Risultato storico”

RAGUSA (di Elisa Montagno) – L’approvazione del progetto per la realizzazione della Ragusa-Catania da parte del Cipe rappresenta un risultato storico per la provincia di Ragusa che da anni aspettava quest’importante infrastruttura”. Lo dice il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, che sottolinea la portata della scelta del Governo nazionale con la favorevole decisione della Regione siciliana di anticipare 600 milioni di euro e col presidente della Regione siciliana che sarà il Commissario attuatore.

Leggi tutto

Commissario Montalbano, programma più visto

Ieri sera è andato il secondo episodio

di Giulia Di Martino – L’episodio inedito del Commissario Montalbano, dal titolo “Rete di protezione”, andato in onda ieri sera ha conquistato 9 milioni e mezzo di telespettatori pari al 33,2% di share. Un buon  risultato considerato il momento che stanno attraversando tutti gli italiani E’ stato comunque il programma più visto in tv ieri sera.

I luoghi del sudest sono stati ancora protagonisti della prima serata: Ragusa,  Ispica, Donnalucata, Modica hanno fatto, come sempre da suggestiva cornice a questo nuovo episodio diretto dallo stesso Luca Zingaretti. Luoghi meravigliosi che in questo periodo di quarantena  per tutti hanno fatto emergere la nostalgia di tornare presto in  questi luoghi per passeggiare e goderci il mare ed il sole dei fantastici  posti del sud est della sicilia. . Un episodio che ha comunque appassionato molto dove il commissario più amato dagli italiani  si ritrova a dover risolvere un nuovo e strano enigma.

Leggi tutto

Accordo con la BAPR: un anno di moratoria per le PMI

MODICA (di Elisa Montagno) – Una boccata d’ossigeno non indifferente per le Piccole e Medie imprese che hanno in corso prestiti o mutui presso la Banca Agricola Popolare di Ragusa. Grazie ad un accordo raggiunto con il Presidente dell’Istituto di Credito, dott. Arturo Schininà, tutte le PMI la cui situazione economica si è aggravata a seguito dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, potranno usufruire di una moratoria di 12 mesi. In pratica tutte le scadenze verranno posticipate di un anno.

Leggi tutto

Coronavirus, e’ guarita la donna cinese ricoverata allo Spallanzani

ROMA (ITALPRESS) – “La donna cinese ricoverata dal 30 gennaio presso l’Istituto Spallanzani che e’ stata, insieme al marito, il primo caso in Italia e’ negativa al COVID-19. Stamani durante una visita all’ospedale ho visto anche il marito che e’ in ottime condizioni”. Lo annuncia in una nota l’assessore alla Sanita’ e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Viene sciolta dunque, a 29 giorni dal ricovero, la prognosi della coppia cinese ricoverata allo Spallanzani. Nel bollettino medico l’Istituto sottolinea che “la coppia e’ attualmente ricoverata in degenza ordinaria. La donna e’ stata traferita oggi dalla rianimazione in reparto in condizione cliniche in chiaro miglioramento, vigile e orientata. Ieri, per la prima volta, sono risultati negativi i test per la ricerca del nuovo Coronavirus. Il marito, tuttora ricoverato in regime ordinario, prosegue con successo la riabilitazione”.

Sono stati valutati, a oggi, presso l’accettazione dell’ospedale romano 140 pazienti. “Di questi, 101, risultati negativi al test, sono stati dimessi. Trentanove sono i pazienti tutt’ora ricoverati”, conclude.

(ITALPRESS).

fsc/com

26-Feb-20 12:26

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Coronavirus, 70% degli italiani preoccupato da diffusione

ROMA (ITALPRESS) – Aumenta l’apprensione degli italiani per la diffusione del coronavirus. Ad oggi, oltre il 70% della popolazione si ritiene preoccupata, percentuale che, nell’ultima settimana, e’ aumentata di quasi 15 punti. Una preoccupazione trasversale che interessa tutta la penisola, anche se il focolaio principale e’ localizzato nella bassa Lombardia.

Le azioni intraprese dal Governo italiano per fronteggiare l’emergenza soddisfano circa la meta’ degli intervistati, ma rispetto ad una settimana fa, quando ancora non si conosceva la presenza di casi conclamati nel nostro Paese, la percentuale di soddisfatti e’ diminuita – anche in questo caso – di circa 15 punti.

In definitiva, nell’ipotesi di un’emergenza generale, solo poco piu’ di un terzo di italiani si ritiene pronto ad affrontare eventuali isolamenti e quarantene.

Dati Euromedia Research – Realizzato il 21/02/2020 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne

(ITALPRESS).

abr/com

26-Feb-20 12:16

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Coronavirus, insegnante palermitana a Parigi: “Trattati come appestati”

PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Era stata in vacanza a Palermo la settimana scorsa ma una volta rientrata nella scuola dove insegna a Parigi e’ stata convocata d’urgenza dalla direzione dell’istituto che adesso dovra’ decidere se metterla in quarantena per due settimane. Protagonista della vicenda una docente originaria di Palermo, Lisa Marino, richiamata oggi dal direttore della scuola dove da anni insegna inglese nella capitale francese: “Non ho alcun sintomo di influenza ma hanno voluto sapere ugualmente tutti i dettagli del mio viaggio in Italia – dice all’Italpress -. Dove sono stata, per quanti giorni, cosa ho fatto durante la mia permanenza a Palermo. Adesso la scuola consultera’ il ministero dell’Istruzione. Mi faranno sapere domani.

Possibilmente dovro’ restare a casa per 14 giorni. Saro’ comunque retribuita ugualmente”.

Una situazione quella vissuta negli ultimi giorni all’estero dagli italiani che si ripete e’ un po’ ovunque secondo lo stesso cliche’: “Noi italiani qui ormai siamo guardati con diffidenza – racconta l’insegnante -. E’ successo a me ma sta succedendo anche ad amici e colleghi che lavorano in altre strutture. E ho notizia di comportamenti analoghi anche in altri Paesi europei. Sta succedendo in Francia, cosi’ come per esempio in Belgio. Appena sanno che siamo italiani in molti si allontanano come se fossimo appestati…”

(ITALPRESS).

abr/red

25-Feb-20 20:16

Fonte: Italpress

Leggi tutto

Operazione “Thor”, 23 arresti VIDEO

Fatta luce su 23 omicidi dagli anni ’80 fino al 2007

CATANIA – Sono 23 gli appartenenti ai clan di vertice catanesi, colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere nell’ambito dell’indagine “Thor” dei carabinieri del Ros che, con il coordinamento della Dda di Catania, hanno fatto luce su 23 omicidi commessi tra Catania e il suo hinterland dalle fine degli anni ‘80 fino al 2007.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica