Francesco Villardita, l’avvocato di Veronica: “E’ distrutta, pesa 38 kg”

Lo afferma, durante la trasmissione ‘Effetto Notte le notizie in 60 minuti’ su Radio 24. Le motivazioni alla sentenza del Tribunale del Riesame, affermano la sua colpevolezza

RAGUSA – ”Come sta Veronica? E’ una donna distrutta, pesa 38 chili“. Lo afferma, durante la trasmissione ‘Effetto Notte le notizie in 60 minuti’ su Radio 24, l’avvocato Francesco Villardita, legale di Veronica Panarello, la madre accusata di aver ucciso il figlio Loris di otto anni, lo scorso 29 novembre a Santa Croce Camerina. “Si professa sempre innocente, continua a combattere e continuerà, ritengo, a farlo”, aggiunge l’avvocato. “Sotto il profilo fisico – afferma il legale – ovviamente è una donna distrutta. Lascio solo immaginare in quale condizioni fisiche e psicologiche può trovarsi una persona che arriva oggi a pesare 38 chili e ne ha perduti 9 per la scomparsa del figlio, per non poter vedere l’altro figlio e per essere privata della sua libertà personale“. Ieri, l’avvocato Villardita, a proposito delle motivazioni con cui il Tribunale del Riesame di Catania aveva respinto la sua richiesta di libertà per Veronica Panarello, aveva detto: “Niente di nuovo, assolutamente: se hanno confermato l’ordinanza era chiaro che non avevano condiviso i punti della difesa“. “Noi restiamo sereni – aveva aggiunto il penalista – aspettiamo di leggere le 109 pagine e poi valuteremo con calma come agire, anche su un eventuale ricorso“.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica