La Polizia sequestra beni per 1 milione di euro

Ad un affiliato al clan Santapaola-Ercolano

CATANIA- Beni per un milione di euro sono stati sequestrati dalla Divisione Polizia anticrimine della Questura di Catania, su provvedimento emesso dal Tribunale etneo, Sezione misure di Prevenzione, a Luciano Salanitro, 48 anni, pluripregiudicato, ritenuto dagli investigatori affiliato alla cosca ‘Santapaola-Ercolano’. Le indagini patrimoniali, estese anche al nucleo familiare, hanno evidenziato una evidente sproporzione tra i redditi dichiarati e i beni acquisiti nel tempo. Si tratta di due appartamenti ubicati in centro città, due autovetture e due motocicli, un’impresa individuale, vale a dire il bar “Rivombrosa” di via Vittorio Emanuele, angolo via Plebiscito e numerosi conti correnti. Salanitro era stato arrestato il 18 ottobre 2012 dalla Squadra Mobile in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip presso il Tribunale di Catania che lo ritenne gravemente indiziato, in concorso con altri quattro soggetti, dei reati di associazione finalizzata alla produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo, secondo gli inquirenti, aveva allestito una vera e propria “piazza dello spaccio” in un cortile del quartiere San Cristoforo, nei pressi dell’abitazione di alcuni “affiliati”. Lo smercio della droga era gestito e organizzato con la precisa ripartizione dei ruoli da svolgere: dall’occultamento della cocaina, alla consegna, dalla ricezione e distribuzione del denaro provento dello spaccio al contatto con l’acquirente. Nell’ambito delle indagini, le riprese video della polizia hanno consentito di evidenziare come le singole attività di spaccio fossero espressione di un unico progetto. Al momento dell’arresto, nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione, all’interno dell’armadio della camera da letto furono sequestrati oltre 12 mila euro in contanti.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica