In 362 salvati dalla Guardia costiera al largo Sicilia

Guardia costiera soccorso immigrati

L’operazione di soccorso è stata coordinata dalla centrale operativa di Roma della Guardia costiera

CANALE DI SICILIA – La Guardia costiera ha tratto in salvo la scorsa notte, a 170 miglia a sud della Sicilia, 362 migranti che, a bordo di un fatiscente barcone, stavano cercando di raggiungere l’Italia. Arrivata la richiesta di soccorso, sono salpate due motovedette classe 300, una da Siracusa e l’altra da Pozzallo, che hanno raggiunto e preso a bordo i migranti, 220 dei quali sono stati successivamente trasferiti a bordo di una unità militare brasiliana. L’operazione di soccorso è stata coordinata dalla centrale operativa di Roma della Guardia costiera.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica