Dopo il maltempo, in Sicilia ripresa la circolazione dei treni

Massi contro muro case, evacuate 16 persone a Trabia

PALERMO – È progressivamente ripresa la circolazione dei treni sull’intera rete ferroviaria siciliana. “Tra le 19 di ieri e le 5 di stamattina, le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana hanno lavorato – afferma una nota – per liberare i binari invasi da acqua, fango e detriti, ristabilendo il regolare funzionamento dell’infrastruttura e degli apparati tecnologici per il passaggio dei treni in condizioni di totale sicurezza”. Durante i periodi di sospensione del traffico ferroviario sono stati attivi servizi sostitutivi con autobus.

Sedici persone sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni a causa di una frana a Trabia (Pa). A causa delle abbondanti piogge in via Tucidide dal costone roccioso si sono staccati alcuni massi che sono finiti contro il muro di due palazzine di quattro piani. Nel corso di controlli dei vigili del fuoco e della protezione civile è stata disposta l’evacuazione delle case in attesa della messa in sicurezza del costone roccioso e nuove verifiche per stabilire se le lesioni provocate dal crollo dei massi sulle pareti delle palazzine avessero reso inagibili gli appartamenti. Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Termini Imerese e i tecnici comunali di Trabia.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica