La vittoria contro il Melfi è arrivata ma non basta

Catania Calcio Logo

Per evitare i play out il Catania deve battere sabato prossimo la Paganese

CATANIA – Il Catania ha battuto il Melfi 1-0 ma la concomitante vittoria del Monopoli a Catanzaro complica maledettamente la corsa per evitare l’ultimo posto disponibile per i play out. In classifica adesso a quota 35 figurano Catania, Monopoli e Catanzaro. Contro i lucani a risolvere la partita del Massimino è bastato un gol in avvio di Russotto ma la squadra rossazzurra ha mostrato i soliti problemi in attacco mancando alcune facili occasioni. Moriero si è affidato al 4-2-3-1 con Pelagatti e Nunzella esterni, Castiglia e Di Cecco a centrocampo, Russotto, Bombagi e Calderini a supporto di Calil in avanti, soluzione che potrebbe essere riproposta sabato prossimo contro la Paganese, partita da vincere a tutti i costi tenendo presente che il Monopoli ospiterà la Juve Stabia mentre il Catanzaro si recherà ad Ischia.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica