Giorgio Avola in pedana a Shangai in Cina

Verso Rio de Janeiro

SCHERMA- Va chiudendosi il circuito di Coppa del Mondo 2015/2016 di fioretto e l’ultimo atto di questa lunga e intensa stagione che conduce alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, fra 63 giorni, andrà di scena in Cina, a Shanghai. Giorgio Avola, partito martedì dall’Italia, affronterà quest’ultimo impegno di coppa del mondo con la possibilità di acquisire un punteggio maggiorato in quanto la tappa cinese è un Grand Prix FIE. In programma, c’è solo la prova individuale; domani, saliranno in pedana le fiorettiste mentre domenica toccherà a Giorgio Avola e ai suoi compagni di Nazionale –che si sono già guadagnati il pass per Rio– andare in pedana direttamente nel tabellone dei primi 64. Il ‘Conte’, salta le qualifiche di oggi in virtù del suo attuale 14º posto nel ranking internazionale. L’obiettivo di Avola, sarà quello di salire finalmente sul podio, traguardo che nel corso della stagione è stato sfiorato dal fiorettista modicano per ben sei volte. Acquisire punti in questa fase della stagione, risulta particolarmente importante in ottica olimpica poiché il ranking FIE sarà il criterio utilizzato per gli accoppiamenti nel tabellone di eliminazione diretta ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Sempre domenica intanto, al Pala Sport di Santa Venerina nell’Acese, c’è la tradizionale Festa Regionale della Scherma che vedrà impegnati in una competizione non agonistica le ‘Nuove lame’, cioè i ragazzi nati tra il 2005 e il 2008 che hanno cominciato a praticare questo sport nel corso di stagione agonistica e che non hanno ancora preso parte a nessuna competizione. Saranno ben 42 i giovanissimi schermidori della Conad Scherma Modica, impegnati sulle pedane acesi nelle due categorie: ‘Nuove lame’, appunto, e ‘Fioretto di Plastica ed Esordienti’, con attrezzatura elettrica. L’auspicio, è che l’esordio in una competizione regionale possa essere foriero di successi ed entusiasmo.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica