Giorgio Avola è medaglia di bronzo agli Europei di Torun

Inezione di fiducia per il futuro

SCHERMA – La prima medaglia agli Europei di scherma a Torun in Polonia, è modicana, di Giorgio Avola. Ed è una medaglia di bronzo fruitto di tenacia, coraggio, concentrazione e tanta voglia di ottenere un risultato importante. Sono stati questi gli ingredienti che hanno consentito a Giorgio Avola, il fiorettista della Conad Scherma Modica e delle Fiamme Gialle, Giorgio Avola di tornare sul podio individuale di una competizione internazionale dopo tre anni di astinenza. Il ‘Conte’ ha sfiorato ieri, la giornata perfetta agli Europei di Torun e lanciato un segnale importante in vista delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, proprio in occasione dell’ultima uscita individuale prima del grande evento di cui Avola sarà protagonista, nel terzetto che si giocherà l’oro sulle pedane brasiliane. La giornata, era iniziata positivamente per il campione modicano con quattro vittorie e una sconfitta nel girone eliminatorio che gli hanno consentito di partire dal tabellone dei sedicesimi. Il primo avversario nell’eliminazione diretta, è stato l’ostico israeliano Hatoel, battuto senza particolari problemi per 15-6. Nel match degli ottavi, Avola ha continuato la sua corsa piegando il francese Cadot con un secco 15-7. Ancora una vittoria netta per Avola nel match dei quarti contro l’inglese Halsted, superato 15-8. In semifinale, l’avversario è stato il francese Le Pechoux, un mancino molto tenace e veloce, che Avola aveva già incontrato e battuto nel girone eliminatorio. Un match molto equilibrato, con i due fiorettisti che si sono alternati sino ad arrivare al 12-12 e che ha visto, alla fine, prevalere l’esperto francese 15-12. A tre anni dall’argento ottenuto in Coppa del Mondo a L’Avana dunque, arriva questo bronzo continentale che vale un bel passo in avanti nel ranking individuale dal quale si patirà per gli accoppiamenti olimpici nella gara individuale. Un’iniezione di fiducia non da poco in vista dell’appuntamento più importante: le Olimpiadi di Rio in programma tra meno di due mesi

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica