Ragusa e Modica insieme, chi lo avrebbe mai detto!

Ragusa calcio e Modica

La notizia è di quelle che fa discutere a farà discutere ancora per molto tempo…

La notizia è di quelle che fa discutere a farà discutere ancora per molto tempo. La fusione societaria tra il Ragusa del presidente Ettore Tuccitto ed il Modica del presidente Gianni Iacono, ha scosso il mondo calcistico della provincia di Ragusa. In realtà si tratta del primo vero passo verso la squadra del comprensorio ibleo. L’idea finalmente viene cavalcata da due società che hanno capito le numerose difficoltà che il calcio sta attraversando e solo con l’unione delle forze si potranno raggiungere interessanti obiettivi. Certo, vedere scomparire la gloriosa società del Modica Calcio 1932, mette un po’ di tristezza, non solo per i tifosi dei colori rossoblu, ma anche per un’intera città che ha conosciuto palcoscenici importanti. A Modica la notizia non è stata accolta con sorrisi e applausi, anzi. Ma è anche vero che la società del presidente Iacono è stata lasciata sola dagli imprenditori locali che hanno snobbato squadra e società. Ma nulla è perduto. Rimane in piedi ancora il titolo dell’ASD Ragusa Calcio che rimane regolarmente inserito nel campionato di Promozione. Ed ecco che qui potrebbe entrare in ballo la dirigenza della Modicanese, con il suo presidente Mommo Carpentieri che potrebbe dare vita ad un progetto calcistico in grado di ridare a Modica una nuova squadra di calcio, che possa essere anche una sorta di vivaio di giovani calciatori. L’ipotesi non sarebbe poi tanto lontana dalla realizzazione. Intanto il progetto della neonata società SSD Ragusa, va avanti con i primi contatti per la formazione della rosa dei giocatori che vestiranno la casacca azzurra. Sarà questo infatti il colore sociale della nuova squadra. I vecchi colori di Ragusa. Con Maglietta e Calzettoni azzurri e calzoncini bianchi. E ieri qualche commento sui social richiamava alla memoria dei tifosi, la figura storica di Don Pietro Scollo, che sicuramente non avrebbe gradito questa fusione tra il “suo” Modica ed il Ragusa

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica