Dal 28 agosto all’11 settembre la festa nazionale del Pd

pd bandiera

Alcuni eventi si svolgeranno anche nel ragusano

CATANIA – La festa nazionale del Pd si svolgerà a Catania dal 28 agosto all’11 settembre. Che la convention dovesse essere organizzata in Sicilia Orientale era ormai assodato tanto che lo stesso premier Renzi nei mesi scorsi lo aveva annunciato. L’idea era quella di premiare il ragusano ed in particolare Pozzallo in prima linea nell’accoglienza ai migranti ed invece nel corso della direzione regionale del partito è uscita fuori la notizia che premia la città etnea. Fermo restando che a Pozzalo e dintorni ci saranno delle importanti appendici. La scelta etnea viene percepita anche come riconoscimento politico del governo nei confronti di Enzo Bianco. Non è chiaro ancora il luogo che a Catania dovrà ospitare in sicurezza il presidente del Consiglio Renzi ed i Ministri in quota Pd i quali, insieme a dirigenti ed attivisti prenderanno parte a diversi incontri e dibattiti. La scelta potrebbe ricadere sulla Villa Bellini oppure sul Parco Gioeni che in passato ha già ospitato edizioni provinciali della Festa dell’Unità. La macchina organizzativa è già partita e ci sono stati i primi sopralluoghi. Il tema principale dell’evento sarà l’Europa ma anche il referendum costituzionale di ottobre. Si stima la presenza di decine di migliaia di visitatori che daranno una boccata d’ossigeno sul fronte occupazionale.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica