Catania, largo ai giovani a Monopoli?

lega pro logo

Si avvicina il prossimo turno in programma domenica

CATANIA – Il bollettino dell’infermeria del Catania tiene in stand-by le condizioni di Gil, Scoppa e Russotto usciti malconci dalla gara persa al Massimino con il Cosenza. In vista della trasferta di Monopoli ad essere fuori causa è certamente il difensore brasiliano che ha un problema muscolare. Qualche segnale di miglioramento da parte dell’argentino che ha lavorato a parte. Ancora terapie per Russotto. A 3 giornate dal termine del campionato ed in una situazione non certo positiva Pulvirenti potrebbe lanciare tra titolari i giovani Manneh e Di Stefano per i quali si tratterebbe della seconda presenza stagionale. Prosegue la preparazione del Siracusa che domenica attende la Paganese al De Simone. I campani, che ieri hanno vinto 4-0 a Taranto nel recupero di campionato, sono adesso a 5 lunghezze dagli aretusei. Sottil, privo di Palermo, Pirrello e Diakitè, potrebbe lanciare in difesa dal primo minuto Cossentino accanto a Turati ed in attacco Valente alle spalle di Scardina. Il Messina prepara la trasferta di Lecce. I peloritani sono chiamati a reagire dopo la battuta d’arresto contro il Melfi che ha complicato i piani salvezza. Lucarelli potrà disporre di De Vito e Mancini mentre bisognerà ancora pazientare per Anastasi e Rea. Si spera nel recupero in extremis di quest’ultimo. Al lavoro anche l’Akragas atteso a Cosenza. Di Napoli che non potrà contare su Bramati, Cochis e Pezzella che devono smaltire i rispettivi acciacchi, valuta la formazione che non prescinderà da Klaric al centro dell’attacco.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica