“In corso esodo di migranti senza precedenti”

salvini ct ok

Il leader della Lega torna a Catania

CATANIA – La questione migranti, la politica regionale e le mancate primarie di centrodestra tra gli argomenti trattati dal leader della Lega Matteo Salvini in visita a Catania. Dopo un incontro presso la segreteria regionale del movimento che porta il suo nome alla presenza di Angelo Attaguile e la successiva tappa in piazza Duomo e ed in Pescheria ha affermato che se l’autonomia siciliana è quella abusata da Crocetta e da Cuffaro negli ultimi anni, allora occorre schierarsi con quei sicilianisti che dicono ‘se non serve, facciamo un passo indietro’. Questa non è autonomia”. Sulla nuova ondata di sbarchi di migranti, ha aggiunto che la Sicilia potrebbe essere la capitale del turismo invece qualcuno “la vuol fare diventare una discarica di disperati. Il 2 giugno, nel giorno delle celebrazioni per la festa della Repubblica chiederemo agli italiani di fermarsi 10 minuti per protestare contro questo esodo senza precedenti”. Niente giri di parole neppure sulle Ong accusate di portare solo in Italia i migranti salvati in mare. I responsabili – ha specificato – vanno arrestati. Il premio che l’Unesco ha deciso di conferire al sindaco di Lampedusa Nicolini – ha proseguito – è un “inno all’ipocrisia dal momento che lì ho visto mamme che hanno speso 15 mila euro perchè per loro la sanità lampedusana non c’è”. Sulle mancate primarie di centrodestra: “Qualcuno ha avuto paura. Noi andremo avanti per la nostra strada. La candidatura di Attuaguile ha la mia piena approvazione.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica