Amministrative 11 giugno, numeri e curiosità

Elezioni comunali

Si vota in 20 Comuni

CATANIA – Sono 20 i comuni del catanese dopo si voterà il prossimo 11 giugno. 5 quelli con oltre 15 mila abitanti: Aci Catena, Palagonia, Scordia, Paternò e Misterbianco. Gli ultimi 2 sfiorano addirittura i 50 mila. 4 i candidati sindaci a Misterbianco, 20 le liste ed oltre 400 gli aspiranti consiglieri comunali. L’uscente Nino Di Guardo, l’ex presidente del Consiglio Comunale Maria Antonia Buzzanca, l’ex vicesindaco Marco Corsaro ed il giovane candidato del Movimento 5 Stelle Giuseppe Di Stefano. 5 gli aspiranti sindaci a Paternò. L’uscente Mauro Mangano, il giornalista Anthony Distefano, l’ex deputato Nino Lombardo, Nino Naso ed il pentastellato Salvo La Delfa. Il Comune dove figurano più candidati, ben 8 è Scordia, dove sarà difficile a questo punto vincere al primo turno. In generale, analizzando le tante liste emerge ancora una volta l’aumento delle “civiche” al cui interno convergono diverse idee e connotazioni politiche. Sono poche dunque le presenza partitiche nel senso tradizionale per lo più Pd, Forza Italia e il Movimento 5 Stelle. Aci Catena in tal senso è il Comune dove i confini degli schieramenti sono più marcati. Nel complesso saranno chiamati alle urne oltre 240 mila elettori.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica