Antidroga dei carabinieri, due arresti di stranieri

A Santa Croce Camerina

SANTA CROCE (Di Giulia Di Martino) Operazione antidroga dei carabinieri a Santa Croce Camerina. L’azione dei militari, ha prodotto due arresti. In manette sono finiti, per spaccio di stupefacenti, Sabri Ben Slema, 36enne israeliano che vive in Italia senza fissa dimora e che è già detenuto ai domiciliari, e l’algerino 36enne, Abdenour Guettache, che abita a Santa Croce Camerina ed anche lui, come Ben Slema, pregiudicato. Ed è stato proprio a Santa Croce Camerina, che l’azione dei militari è arrivata a termine, diretta dal sostituto procuratore di Ragusa, Valentina Botti. Un’indagine importante, cominciata a gennaio e che si è dipanata attraverso i classici servizi di osservazione, controllo e pedinamento degli indagati e l’ausilio tecnico di intercettazioni telefoniche e video nei luoghi di spaccio. Gli inquirenti, hanno raccolto elementi importanti contro i due arrestati che spacciavano nel centro di S. Croce Camerina, in via Vecchia. Due che mettevano in atto anche accorgimenti ingegnosi nel caso fossero controllati da qualcuno, come quello di nascondere la droga sotto le tapparelle delle finestre di case disabitate. Droga divisa in dosi e pronta da smerciare. Peraltro, i due si avvalevano anche di piccoli spacciatori fidati, adesso deferiti a piede libero: due maggiorenni ed un minorenne tutti stranieri. Un’indagine che ha fatto emergere in questi cinque mesi, figure che rubavano prodotti ortofrutticoli dentro le serre, per poi rivendere la merce a commercianti che, a loro volta, la rimettevano in vendita sul mercato di Vittoria. Per questi furti e la ricettazione, sono stati denunciati un italiano e quattro romeni. Otto, nel complesso, le persone finite in manette da gennaio ad oggi in azioni connesse al doppio arresto di ieri che chiude un’operazione che ha portato alla segnalazione di numerosi assuntori e a sequestrare marjuana e hashish

 

 

 

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica