Siracusa, il nuovo allenatore è Paolo Bianco

Il punto sulle altre siciliane

CATANIA – E’ Paolo Bianco, a sorpresa, il nuovo allenatore del Siracusa. L’ex difensore del Catania che ha chiuso la carriera a Sassuolo dove ha allenato la formazione Berretti ricoprendo anche l’incarico di Vice allenatore della prima squadra, succede a Sottil. Adesso la società potrà concentrarsi sul mercato. Il Catania, sistemata la questione Rinaudo, può guardare al futuro con maggiore tranquillità. L’ad Lo Monaco ha chiuso per Matteo Bachini, difensore 22enne del Tuttocuoio di cui si dice un gran bene. In attacco Litteri sembra un obiettivo irraggiungibile. Più alla portata il marocchino Rachid Arma, classe 1985, del Pordenone. Sono ore decisive a Messina per giungere in tempo all’iscrizione al campionato. La società sta completando i colloqui con i propri tesserati per trovare un accordo sugli arretrati ed ottenere le liberatorie. In questo contesto ogni discorso di natura tecnica è congelato. Se ne riparlerà tra qualche giorno. Ad Agrigento la crisi societaria sembra andare verso una soluzione. Persino il Ministro Alfano, agrigentino doc, sterebbe dando una mano di aiuto al club per trovare uno sponsor. Si dovrebbe ripartire in panchina da Lello Di Napoli. A Trapani il ds Magalini, sembra per questioni personali, decide di andare via. La società è pronta allora a riabbracciare Fabrizio Salvatori. In partenza Fazio, Citro e Coronado. Testa al mercato anche per la Leonzio. Piace Reginaldo della Paganese.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica