Metro, abbattuto ultimo diaframma tratta Monte Po-Nesima

diaframma metro ct

In esercizio da giugno 2018

CATANIA – Cade l’ultimo diaframma della galleria della tratta di metropolitana catanese Monte Po-Nesima. La talpa in uso alla ditta che sta realizzando i lavori che verranno conclusi nel giugno del 2018, ha abbattuto stamani a Monte Po ciò che ancora seperava i due fronti della galleria alla presenza del sindaco di Catania Bianco e di quello di Misterbianco Di Guardo, del commissario della Ferrovia Circumetnea Di Giambattista e dell’assessore regionale alle Infrastrutture Bosco. La tratta in questione si estenderà per 1,7 km ed avrà due stazioni: Monte Po appunto e Fontana, di fronte all’ospedale Garibaldi Nesima. Nel frattempo si procede per i successivi sviluppi della linea da un lato verso Misterbianco e dall’altro da piazza Stesicoro verso piazza Palestro, tratta che rientra nella più estesa Stesicoro-Aeroporto che dovrebbe essere completata entro il 2024.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica