Monta la protesta contro il possibile arrivo della C-Star

Oggi manifestazione alla playa

CATANIA – Canoe, kayak, pedalò e barche a vela in mare per dire no al razzismo e all’arrivo nei porti del Mediterraneo di navi che vogliono respingere i migranti. L’iniziativa denominata “Flotilla cittadina, al mare contro il razzismo” svoltasi oggi nella spazio antistante la spiaggia libera n° 1 della playa è stata organizzata dalle organizzazioni antirazziste etnee contro il possibile arrivo a breve al porto della C-Star, l’imbarcazione noleggiata dal movimento estremista di Generazione Identitaria per contrastare l’attraversamento dei migranti in mare ed impedire l’attracco delle navi umanitarie delle Ong nelle coste europee. L’imbarcazione ha ripreso la navigazione dopo le disavventure giudiziarie registrate a Cipro dove era rimasta per alcuni giorni. L’iniziativa di oggi ha avuto l’obiettivo di chiudere simbolicamente lo spazio antistante il porto per impedire il possibile attracco della nave.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica