Bagno di folla per il Principe Alberto di Monaco

principe alberto

MODICA (di Elisa Montagno) – Una folla immensa ha accolto alle 16.20 di martedì Alberto II di Monaco nel tratto sottostante il Comune di Modica. La banda della città ha salutato il suo arrivo. Sono stati in tanti a stringere la mano a Sua Altezza Serenissima, compresi tanti bambini che hanno anche sventolato la bandiera del Principato. Il principe, sorridente e rilassato, ha agitato la mano per dare i saluti alla città, con la curiosa assenza della moglie Charlene. Il Principe ha rispettato i tempi, arrivando abbastanza puntuale in una Modica blindatissima apprezzandola in tutta la sua bellezza. Un discorso in francese, molto informale, dopo uno scambio di doni nella stanza del Primo Cittadino. Tanta la curiosità da parte dei modicani, che in centinaia si sono raccolti dal primissimo pomeriggio in Piazza Monumento. Il sindaco Abbate, ha auspicato un percorso di collaborazione, tra Modica e il Principato di Monaco, a cui non è mancato una risposta da parte dell’illustre ospite con un “Perchè no”?

Presenti tra gli altri anche il prefetto di Ragusa Librizzi. Il Principe ha poi lasciato palazzo San Domenico per continuare la visita presso il Palazzo della Cultura per assaggiare il cioccolato modicano. Mercoledì alle 08.45 si proseguirà con la visita presso il Duomo di San Giorgio e l’attesa inaugurazione del Castello dei Conti che riapre dopo tanti anni di chiusura per lavori di restauro.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica