Al Teatro Garibaldi di Modica “La Cena” del regista Walter Manfrè

teatro_la cena
MODICA (Di Elisa Montagno) – Un grande ritorno per la Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, dopo lo straordinario successo dello scorso anno. Un regista che ha fatto con il “Teatro della Persona” la sua cifra stilistica. Uno spettacolo che abbatte ogni barriera tra pubblico ed attori, rendendo ogni spettatore parte della storia, senza con ciò stravolgerne la trama. E’ “La Cena” del regista Walter Manfrè, con testo di Giuseppe Manfridi, che da domenica 12 novembre ritornerà in scena al teatro modicano. Si tratta di uno spettacolo fuori abbonamento proposto dalla Fondazione Teatro Garibaldi. Tutti i giorni a partire da domenica prossima, alle ore 21 (lunedì compreso), con doppia replica, alle 18 e alle 21, il sabato e la domenica, i protagonisti Andrea Tidona, Chiara Condrò, Stefano Skalkotos e Cristiano Marzio Penna nell’arco di una cena vissuta dagli spettatori in presa diretta giocheranno una partita estrema, spettacolare e sconvolgente. E dire che avrebbe dovuto essere “una cena tranquilla”, come dichiara al servo Fangio il padrone di casa, apprestandosi a rivedere dopo sei anni sua figlia e a conoscere il ragazzo che lei ha scelto di sposare. Ma troppi misteri avvincono i commensali: a ogni pietanza si troveranno sempre più coinvolti in una tensione insostenibile.
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica