Furti e danneggiamenti all’ospedale Vittorio Emanuele

danni ospedale Vittorio ct ok

Lo denuncia il NurSind

CATANIA – E’ allarme sicurezza all’ospedale Vittorio Emanuele di Catania. Da mesi ormai soprattutto durante la notte si verificano furti nei padiglioni e gravi danneggiamenti sulle vetture dei dipendenti se non addirtittura aggressioni. La denuncia è del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche secondo il quale “il presidio ospedaliero è ormai il più pericoloso della città ed a nulla sono valsi i ripetuti appelli affinchè venga rafforzata la sicurezza. Peraltro la sera – aggiunge il sindacato che si dice pronto anche ad organizzare delle ronde – l’illuminazione è scarsa e le strade interne non sono proprio consone per un nosocomio che racchiude decenni di storia della sanità catanese”. L’appello è allora rivolto alla Direzione generale e alle forze dell’ordine.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica