Serie C, domani sera Trapani-Catania

Ieri Leonzio sconfitta dal Catanzaro nel recupero

CATANIA – Cresce l’attesa per il derby Trapani-Catania che si disputerà al provinciale domani alle 20,45. Ad affrontarsi la seconda e la terza forza del campionato, entrambe vogliose di conquistare 3 punti che potrebbero significare molto anche dal punto di vista del morale. Al Catania la vittoria porterebbe all’aggancio in vetta visto che il Lecce osserverà un turno di riposo. Lo sa bene Lucarelli che, nell’ambito del 4-3-3, dovrebbe confermare i titolarissimi forse con l’unica variante Mazzarani in avanti al posto di Di Grazia. Indisponibile Blondett che non ha ancora recuperato dopo l’infortunio muscolare. Al Provinciale ci saranno 404 tifosi rossazzurri secondo la capienza del settore ospiti. Per quanto attiene i granata, Calori registra le condizioni precarie di Legittimo, mentre dovrebbero essere della gara Fazio, Maracchi e Girasole reduci da qualche acciacco. Il modulo sarà il 3-5-2. C’è rammarico in casa Leonzio per la sconfitta 1-2 maturata ieri al Massimino contro il Catanzaro nel recupero della sesta giornata. Dopo la doppietta di Falcone maturata su errori della difesa, c’è stata la reazione che ha portato al solo gol di Marano. Per il momento Rigoli resta alla guida tecnica. Domenica un altro esame sempre al Massimino alle 16,30 questa volta contro la Paganese. Si avvicina per il Siracusa la gara di Bisceglie. Gli aretusei, a quota 26 in graduatoria, sono chiamati a confermare quanto di buono fatto vedere sinora in trasferta. Gli avversari sembrano alla portata ma guai a sottovalutarli. L’Akragas infine proverà contro la Reggina al De Simone di Siracusa a cambiare il trend negativo che lo vede ultimo a quota 6. Di Napaoli dovrà rinunciare allo squalificato Parigi ed agli infortunati Scrugli e Navas.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica