Rapinano passante in viale Libertà

polizia

La polizia arresta due stranieri

CATANIA – Prima gli hanno chiesto una sigaretta, una birra e cinque euro. Poi gli hanno strappato il cellulare, dandosi alla fuga. Ma i due stranieri, il ventottenne tunisino Ben Hafdhallam Haelmi e il pregiudicato egiziano Samir Kirocos, di 18 anni, sono stati bloccati e arrestati dalla polizia di Catania. Il fatto è accaduto ad un passante in viale Libertà. Uno dei due arrestati è stato trovato con addosso un coltello con una lama di 6 centimetri.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica