Verso Catania Trapani

Aya torna a lavorare con il gruppo

CATANIA – E’ tornato a lavorare con il gruppo Ramzi Aya, costretto contro l’Akragas a dare forfait per un risentimento muscolare. L’impiego del difensore nella partita che il Catania giocherà contro il Trapani lunedì sera al Massimino non è da scartare. Si riformerebbe così la linea difensiva delle ultime giornate formata da Blondett, Bogdan, Aya e Marchese. Lucarelli ha ancora tempo per decidere ma sembra scontato lo schieramento della formazione che al momento appare più affidabile con Lodi, Biagianti e Mazzarani in mediana ed il trio Barisic, Curiale, Manneh in attacco. Al lavoro anche il Trapani. Differenziato per Campagnacci e Minelli. Ancora out gli infortunati di lungo corso Visconti e Ferretti che svolgono i rispettivi programmi di recupero. Per i granata si tratterà dell’ultima possibilità di conquistare almeno il secondo posto. Di fronte però troveranno una formazione agguerrita che proverà a vincere con l’aiuto del pubblico di casa. Intanto una nuova ondata di penalizzazioni coinvolge Siracusa e Akragas. La sezione disciplinare del Tribunale Federale ha sanzionato 4 società per violazioni amministrative. 6 punti sono stati inflitti ad Arezzo e Matera, 4 all’Akragas ed 1 al Siracusa. In classifica adesso gli aretusei sono scesi a quota 43, i già retrocessi agrigentini sono sempre più ultimi a 6 punti. Il Siracusa il prossimo turno riceverà il Bisceglie, mentre l’Akragas sarà di scena a Reggio Calabria. Prosegue la preparazione la Sicula Leonzio proiettata alla sfida in trasferta contro la Paganese. I bianconeri che sperano ancora ai play off, devono riscattare la sconfitta con il Cosenza.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica