Serie C, si avvicina l’ultima giornata di campionato

Catania, riposo precauzionale per Curiale

CATANIA – Si è concluso 6-0 il consueto test infrasettimanale sostenuto dal Catania contro la Berretti a Torre del Grifo in vista della gara di domenica al Massimino contro il Rende. In gol sono andati Barisic, due volte, Bucolo, Fornito, Russotto e Rossetti, quest’ultimo rientrato in gruppo dopo l’infortunio. A riposo precauzionale Curiale e Tedeschi che comunque dovrebbero figurare tra i convocati. Il capocannoniere in particolare sarà fondamentale nello scacchiere tattico di Lucarelli che dovrà fare a meno di Ripa per il quale se ne riparlerà per i play off al pari di Caccavallo e Lodi. Il tecnico rossazzurro dovrebbe presentare una formazione con alcune novità in ogni reparto. Russotto dovrebbe partire dal primo minuto. Il modulo sarà ancora una volta il 4-3-3. Il Catania, per riappropriarsi del secondo posto deve vincere sperando che il Trapani non faccia altrettanto in trasferta a Cosenza. I granata rispetto all’ultima gara con il Monopoli si presenteranno con una formazione con meno defezioni. In attacco si profila la coppia Evacuo-Murano. La Sicula Leonzio, conquistati matematicamente i play off, si appresta ad affrontare il Siracusa al De Simone. Diana dovrebbe schierare una formazione molto simile a quella vista con la Reggina. In attacco Foggia dovrebbe essere il punto di riferimento con Lescano inizialmente in panchina. Intanto la Corte d’Appello Federale ha accolto il ricorso del Siracusa a cui è stato restituito il punto di penalizzazione, inflitto in precedenza per presunti illeciti amministrativi. La squadra di Bianco è comunque fuori dai play off alla luce delle altre penalità arrivate durante la stagione, l’ultima appena due giorni addietro.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica