Catania, oggi il raduno a Torre del Grifo

La punta Marotta da ieri sera in città

CATANIA – Vacanze finite e Catania pronto a ripartire in vista di un campionato in cui punta a recitare il ruolo di protagonista. Alle 12 odierne è scattato il raduno a Torre del Grifo per procedere con le visite mediche ed i consueti test atletici. Lunedì inizieranno gli allenamenti agli ordini del nuovo tecnico Andrea Sottil che avrà a disposizione una squadra di alto livello per la categoria. Dopo Silvestri, è arrivata l’ufficialità anche per Ciancio, già ampiamente annunciato dopo l’accordo che era stato raggiunto alcuni giorni addietro e nonostante il tentativo in extremis dell’Ascoli di intromettersi nell’affare. 30 anni, laterale destro difensivo ma in grado di giocare anche a sinistra proviene dal Lecce con cui ha vinto il campionato. Con il Catania ha sottoscritto un contratto biennale.  L’amministratore delegato Lo Monaco ha definito altre trattative. Per esempio quella per l’attaccante Alessandro Marotta che sui social ha già salutato il Siena. Ieri sera il giocatore è arrivato a Catania per apporre la firma sul suo nuovo contratto. Indosseranno la maglia rossazzurra anche il centrocampista Federico Angiulli prelevato dalla Ternana e Luca Calapai difensore del Carpi.  Nel mirino della società rossazzurra anche Luca Giannone, trequartista classe 1989, ultima stagione al Pisa, ma di proprietà del Bologna. In uscita Bogdan è ormai del Livorno dove è approdato anche Porcino che avrà dunque la possibilità di lavorare ancora con Lucarelli. Tedeschi e Fornito potrebbero ritrovarsi ad Alessandria. Il Catanzaro insiste per Ripa.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica