Serie B e C, il punto sulle siciliane

Calcio ct logo

Il Catania attende novità ufficiali sul ripescaggio

CATANIA – Permane complessa la situazione in serie B. Mancano ancora la delibere sui ripescaggi ed i calendari che lo scorso 6 agosto sono stati rinviati a data da destinarsi. A rallentare le operazioni sono stati i ricorsi tra cui quello del Palermo che ha presentato un secondo ricorso alla Corte di Garanzia del Coni contro il Frosinone contro cui ha perso la finale play off per presunte irregolarità durante la gara. I rosanero hanno presentato appello anche alla Caf contro il Parma sul caso dei messaggi sospetti inviati da Calaiò all’ex compagno De Col nei giorni precedenti alla sfida tra i gialloblù e lo Spezia. Oggi si conoscerà l’esito. La società vive un momento particolare con le dimissioni del presidente Giammarva ma è arrivata la notizia dell’ingaggio a titolo definitivo dell’attaccante George Puscas dall’Inter. Domenica alle 20,30 la sfida per il terzo turno di Coppa Italia a Cagliari. Il Catania attende l’ufficialità del ripescaggio in cadetteria. E’ di queste ore il ricorso della Ternana al Collegio di Garanzia del Coni  contro Novara, Figc, Lega Serie A e B, Pro Vercelli e Siena. Stessa cosa ha fatto la Pro Vercelli. Intanto la squadra rossazzurra prepara la gara di Coppa Italia contro il Verona in programma domenica prossima alle 20 allo stadio Massimino. Nel frattempo la società continua a restare vigile sul mercato. Si attende solo l’ufficialità della serie B per concludere in entrata 4-5 trattative già avviate per altrettanti giocatori. Per quanto attiene la serie C, ripescaggi e ricorsi hanno fatto slittare i sorteggi dei calendari dal 7 al 22 agosto. Prosegue al Provinciale la preparazione del nuovo Trapani di Italiano. La società ha comunicato l’ingaggio con la formula del prestito di Francesco Golfo, attaccante classe 1994 proveniente dal Parma ma l’anno scorso alla Pianese in serie D. La vittoria a spese della Vibonese  in Coppa Italia ha fatto emergere il buon livello di preparazione del Siracusa di Pagana che il prossimo turno ospiterà la Reggina. La squadra deve ancora essere completata con qualche puntello. Il bomber Diop convince sempre di più. La Sicula Leonzio infine ha battuto ieri in casa 5-0 l’Equipe Sicilia. Il tecnico Bianco all’inizio ha schierato il 4-3-3 con De Felice, Russo e Bollino in attacco. Anche in questo caso si attendono ulteriori rinforzi.

 

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica