Il Catania proiettato già al derby con il Siracusa

Calcio ct logo

Domani Viterbese-Leonzio

CATANIA – Scelte sbagliate, errori anche banali e scarsa vitalità. E’ arrivata a Potenza la prima sconfitta stagionale del Catania. Questa volta il 3-5-2 di Sottil non ha sortito gli effetti sperati. In difesa Lovric all’esordio assoluto, favorito dalle precarie condizioni di Esposito, non è sembrato ancora pronto, tanto che nella ripresa è stato sostituito. A centrocampo Lodi e Angiulli hanno girato a vuoto e ciò ha probabilmente inciso anche sulla scarsa incisività di Marotta e Curiale in attacco. Il passaggio alla difesa a 4, ha prodotto maggiore vivacità ma non la solita brillantezza ed alla fine la vittoria dei lucani è stata meritata. Un incidente di percorso che si spera possa servire al Catania a giocare con maggiore concentrazione già dalla prossima gara di mercoledì al Massimino contro il Siracusa nel recupero della seconda giornata. La vittoria a spese del Matera è servita al Trapani a riconquistare la vetta solitaria della classifica grazie al concomitante pareggio della Juve Stabia. I granata non sono stati brillanti rispetto alla precedenti prestazioni casalinghe. Bravo Italiano a confermare chi aveva giocato meglio in Coppa Italia ed a fare entrare dalla panchina forze fresche nel momento opportuno. E tutto questo nonostante le pesanti defezioni in difesa. Il Trapani il prossimo turno giocherà a Caserta. La Sicula Leonzio si gode la vittoria ottenuta sul campo della Paganese che permette alla squadra di Bianco di salire a quota 14 in classifica. Il risultato poteva essere più rotondo alla luce della prestazione ma i gol arriveranno grazie anche al graduale recupero di chi è stato per alcune giornate fuori per infortunio, vedi Rossetti e Gomez. I bianconeri sono già proiettati alla trasferta contro la Viterbese, recupero della prima giornata in programma domani alle 20,30. Sorride anche il Siracusa che con la vittoria a spese della Cavese, con il traghettatore Raciti in panchina, ha spazzato via le paure accumulate dopo il lungo periodo negativo, rilanciandosi in graduatoria. La società intanto ha scelto il nuovo allenatore. Si tratta di Michele Pazienza reduce dall’esperienza con il Pisa ed ex centrocampista in serie A. Mercoledì, come detto, la gara con il Catania.   E per approfondire tutti i temi relativi alle siciliane di serie C l’appuntamento è alle 15 su Video Regione con C come Calcio. Alle 21,15 Catanista con Attilio Scuderi ed i suoi ospiti.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica