Calcio, ottimo Santa Croce, cresce il Marina, Ragusa capolista

Ragusa calcio e Modica

CALCIO (Di Giulia Di Martino) – La nona giornata in Eccellenza registra la prima fuga in avanti del Palazzolo che si libera dei coinquilini e tenta di avere la leadership solitaria. Ma un titolo lo merita anche il Santa Croce che riesce a portare via da Giarre tre punti pesanti mettendo così un sigillo al secondo posto, due punti sotto al Palazzolo. I gol di Frittitta e di Leone al 93esimo fanno del Santa Croce una realtà di tutto rispetto. Cresce anche il Marina di Ragusa che ieri ha trovato anche la prima vittoria casalinga ai danni di uno spento Atletico Catania. Il gol su rigore di Nicola Arena è riduttivo rispetto alla mole di gioco che ha prodotto la squadra di Salvatore Utro che anche ieri ha espresso un bel calcio. Manca ancora un punto alla zona Play Off, ma i rossoblu stanno crescendo a vista d’occhio. E mercoledì prossimo di nuovo in campo per la Coppa Italia. In Promozione le squadre che mantengono il primato, da tre passano a due, Ragusa ed Enna, vittoriose rispettivamente contro Frigintini (nell’anticipo di sabato)  e Atletico Scicli. Due squadre che confermano che siano state costruite per vincere il campionato. Continua nel suo cammino di salvezza il Pozzallo che ieri ha superato 2-1 la Barrese grazie alle marcature di La China e Di Benedetto. Adesso la squadra allenata da Tasca occupa una tranquilla posizione in classifica e conferma di essere in salute. Bene anche il punticino portato via dal Modica sul campo dell’ERG Siracusa. Uno 0-0 che serve più al Modica che ai siracusani. Un punto che permette ai rossoblu di Rappocciolo di allontanarsi dalla zona play out, ma questo ancora non basta. Al Modica serve più carattere in campo.

 

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica