Buon pari del Catania in trasferta contro la Juve Stabia

Vincono anche Trapani e Siracusa

CATANIA – Il ritorno alla difesa a 4 ed in generale una prestazione positiva permettono al Catania di conquistare un prezioso 0-0 sul campo della Juve Stabia che resta l’unica formazione imbattuta del campionato. Un punto che serve per la classifica ma soprattutto per il morale. La migliore palla gol è capitata sui piedi di Marotta che ha sparato addosso al portiere avversario. Occasioni importanti ci sono state anche per gli stabiesi di Caserta ma Pisseri oppure la traversa o il palo hanno permesso a Biagianti e compagni di mantenere inviolata la porta. Nel complesso il ritorno al 4-2-3-1 tanto invocato nei giorni scorsi ha permesso ai rossazzurri di riacquisire solidità in fase di possesso. Rizzo ha dimostrato di avere messo alle spalle l’infortunio mentre deve ancora trovare la forma migliore Barisic, ad inizio secondo tempo sostituito da Manneh nel trio a sostegno di Marotta. La squadra di Sottil è adesso proiettata alla gara di sabato al Massimino contro la Reggina. Il Trapani, con il 3-1 rifilato alla Virtus Francavilla, ha confermato la sua forza al Provinciale conquistando la settima vittoria interna su altrettante gare disputate. I granata sono adesso secondi alle spalle del sorprendente Rende che ha battuto la Vibonese. Ancora una volta giuste le scelte tattiche di Italiano che ha optato per un centrocampo di qualità formato da Taugourdeau, Corapi e Costa Ferreira ed in attacco su Golfo, Nzola e Tulli. La prossima giornata il Trapani non scenderà in campo per il previsto turno di riposo. Mastica amaro la Sicula Leonzio tornata a casa da Monopoli con una sconfitta che brucia per come è maturata alla luce dei due legni colpiti da Gomez e Sainz Maza. Per i bianconeri è la seconda sconfitta consecutiva. Il prossimo turno è in programma la gara casalinga con il Catanzaro. Il Siracusa targato Pazienza si è finalmente sbloccato a spese del Bisceglie al culmine di una gara non bella ma combattuta. Il gol di Catania permette di salire a quota 11 in classifica. C’è ancora da lavorare ma ci sono le basi per fare bene. Gli aretusei sabato prossimo saranno di scena a Matera.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica