Modica, a breve il conferimento anche degli oli vegetali esausti

oli vegetali esausti
MODICA (di Elisa Montagno) – Incontro molto partecipato quello di ieri pomeriggio organizzato dalla CNA a Palazzo di Cultura di Modica, per illustrare il servizio di raccolta differenziata adottato dal comune di Modica. A relazionare sullo stato del servizio, oltre al Primo Cittadino, l’Assessore all’Ecologia Pietro Lorefice, la P.O. Enza Di Rosa, il DEC Dario Modica ed il rappresentante SRR ATO Giuseppe Sammito. Nel corso dell’incontro è stato sottoscritto il protocollo di intesa che disciplina il recupero gli oli vegetali esausti tra il Comune di Modica ed il responsabile della Sicil Grassi, azienda leader nel settore dello smaltimento di questa particolare tipologia di rifiuto. In tutto il territorio verranno installate apposite stazioni fisse per raccogliere gli oli vegetali di frittura che dovranno essere messi in una bottiglia e conferiti in questi contenitori che saranno sparsi in tutta Modica. Per dare la possibilità immediata di conferire, nelle more dell’installazione delle stazoni, da qui a pochi giorni sarà possibile conferire gli oli esausti direttamente al CCR Mobile. L’incontro del PalaCultura si è focalizzato anche sullo smaltimento dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) grazie all’intervento dell’avvocato Emma Schembari che ha illustrato tutto il percorso che il rifiuto elettrico percorre fino al suo riutilizzo. A tal proposito il Comune ha predisposto una campagna di informazione che partirà a fine novembre e durerà fino a giugno che coinvolgerà anche i rivenditori per il corretto conferimento di queste apparecchiature. A margine dell’incontro è stato comunicato il dato circa la percentuale della raccolta differenziata a Modica che ha raggiunto il 40% rispetto al 37% del mese precedente.

 

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica