Giornata contro la violenza sulle donne, le manifestazioni a Pozzallo

simbolo giornata mondiale contro la violenza sulle donne
POZZALLO (di Elisa Montagno) – Anche Pozzallo partecipa con una propria iniziativa alla “giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, per sensibilizzare la pubblica opinione e con l’obiettivo di combattere qualsiasi forma di discriminazione sociale e sessuale. L’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Azzarelli, assieme alla Consulta Giovanile e all’Associazione Amie, hanno organizzato una tre giorni, dal 23 al 25 novembre, denominata “Care Donne”.
Il primo giorno vedrà protagonisti gli istituti scolastici della città, con un corteo silenzioso che alle ore 9,30 partirà da piazzale dei Marinai per confluire a Piazza Municipio dove saranno posizionate delle installazioni inerenti al tema realizzate dalle varie scuole. Nel pomeriggio, alle ore 18,30 sempre a Piazza Municipio, la Consulta Giovanile con un flashmob e delle proiezioni tratterà, in maniera toccante, l’argomento. Successivamente gli alunni degli istituti comprensivi “A. Amore” e “G. Rogasi” metteranno in atto un momento di riflessioni sul tema della violenza sulle donne, molto spesso sottaciuta, attraverso la lettura di brani e testimonianze.
Sabato mattina, allo Spazio Cultura “M. Assenza” con inizio alle ore 10,30, convegno organizzato dall’associazione Amie con la partecipazione di esponenti istituzionali. Domenica 25, a partire dalle ore 18, il Palazzo di Città sarà illuminato di rosso.
“Contro qualsiasi forma di violenza sulle donne, in difesa della dignità della persona”,è il leit motiv della tre giorni che vedrà il coinvolgimento della Consulta Giovanile e degli studenti della città per creare consapevolezza sull’argomento, responsabilizzando le nuove generazioni quali futuri adulti.
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica