L’Amt punta ad incentivare l’acquisto dei biglietti

amt autobus

Dal primo dicembre i ticket verranno venduti sui bus  

CATANIA – Tra biglietti e abbonamenti l’azienda metropolitana trasporti di Catania incassa soltanto l’8% degli introiti. Il resto dei fondi arriva dai contributi di Comune e Regione. Troppo poco rispetto alla media nazionale del 20%. Motivo che ha spinto la nuova governance targata Bellavia ad adottare delle misure al fine di incentivare gli acquisiti di tagliandi a abbonamenti da parte degli utenti. Le risorse serviranno a migliorare il servizio. Dal primo dicembre, come spiegato oggi nel corso di un incontro con i giornalisti, sarà possibile acquistare i biglietti direttamente sugli autobus dal conducente, gli abbonamenti saranno semplificati passando dalle attuali 10 tipologie a 3 o 4. Verrà incrementata l’efficacia della verifica a bordo dei titoli di viaggio mentre è allo studio la creazione di squadre miste formate da verificatori dell’Amt e Vigili Urbani all’interno dei bus.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica