Tensione negli ex PIP, danneggiato il camper di Stancheris

Durante una manifestazione a Palermo, divelto lo specchietto del mezzo elettorale dell’assessore

I lavoratori della Formazione, gli ex Pip e il movimento dei disoccupati hanno protestato questa mattina in viale Regione Siciliana bloccando il traffico. Un gruppo di loro, ha circondato, bloccandolo, il camper dell’assessore Michela Stancheris. All’interno c’era l’autista che dopo qualche minuto è riuscito a muovere il mezzo, intrappolato dai manifestanti in piazza Indipendenza, grazie all’intervento della Digos e della polizia. Dal camper è stato strappato con forza parte del finestrino. Gli aggressori hanno inveito contro l’autista ma non c’è stato alcun contatto fisico

(ANSA) – PALERMO, 20 MAG – “Il clima avvelenato attorno alla vicenda dei lavoratori ex Pip sta degenerando a tal punto che viene messa in discussione persino la sicurezza dei collaboratori della mia campagna elettorale. E’ un atto gravissimo e non possiamo sottovalutarlo”. Lo dice l’assessore al Turismo Michela Stancheris “sconvolta” per l’assalto al suo camper elettorale in piazza Indipendenza a Palermo a pochi metri da Palazzo d’Orleans. “Non so davvero cosa pensare, mi sono spaventata per me e per i ragazzi che si stanno impegnando per la mia campagna elettorale – afferma -. Gli errori della vecchia politica non possono essere pagati dalle nuove generazioni. L’amministrazione Crocetta sta dimostrando, con coraggio, che si può cambiare. Spero che questi ultimi giorni di tournèe elettorale possano procedere senza ulteriori incidenti o fatti incresciosi. Inoltre mi auguro che il dibattito torni ad essere più sereno e costruttivo. Tutti si sforzino affinché ciò accada. Questi sono fatti, conclude l’assessore, che non devono ripetersi e spero non accadano anche agli altri candidati”. (ANSA).

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica