Neve e gelo ovunque

Domani breve tregua

CATANIA – L’ondata di freddo causata dall’irruzione artica proveniente dal Nord Europa ha toccato la scorsa notte la sua fase più acuta in Sicilia. Per avere un’idea di quanto avvenuto, a Catania, solitamente la città più calda dell’Isola,  la temperatura minima è stata 1 grado, a Siracusa -3, a Ragusa -2. A Monte Conca, sull’Etna, a quota 1900 metri la temperatura ha sfiorato i -12. In linea di massima tutta la Sicilia è sotto zero. Gli accumuli di neve si sono registrati già a quota 300 metri. Nella zona etnea fiocchi bianchi si sono visti nell’acese, Mascalucia ed altre zone dell’hinterland di Catania. Per brevi fasi e senza accumuli persino a Canalicchio e San Giovanni Galermo, zone a due passi da Catania. La percezione del freddo tra l’altro è maggiore per via del vento di tramontana. La Protezione Civile ha lanciato l’allerta gialla per condizioni meteorologiche avverse. Neve e gelo stanno provocando disagi alla circolazione.  Anche le colline intorno a Palermo sono imbiancate ed un leggero strato bianco ieri sera si è posato persino sul capoluogo regionale. La neve in nottata è caduta pure sulle isole Eolie. La situazione secondo gli esperti del Sias, il servizio informativo agrometeorologico siciliano, dovrebbe permanere sino a stasera. La giornata di domani registrerà un miglioramento con la colonnina di mercurio che dovrebbe raggiungere in media i 13-14°. In realtà sarà una situazione solo momentanea perché una nuova ondata di freddo investirà la Sicilia almeno sino a mercoledì sebbene non nelle proporzioni di queste ore grazie anche ai venti che saranno più leggeri ed al sole che farà capolino tra le nuvole. Nevicate potrebbero verificarsi nel messinese. Le temperature da ieri sono scese di almeno 8-9° rispetto alla norma di questo periodo. Si tratta, specificano dal Sias, di un’ondata di freddo intensa nel contesto di fenomeni ormai non più eccezionali.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica