Il mercato del Catania decolla

A parte di Di Piazza, in arrivo altri colpi

CATANIA – Il mercato del Catania decolla. Si parla tanto in queste ore di Matteo Di Piazza per il quale mancherebbe soltanto il via libera del Cosenza e la firma sul contratto, ma la società rossazzurra avrebbe già messo le mani su altri elementi importanti per completare l’organico. Si stringe per Vincenzo Sarno, ala destra di 30 anni tesserato con il Padova e per Antonio Palumbo centrocampista 22enne attualmente alla Salernitana ma di proprietà della Sampdoria. In quest’ultimo caso il prezzo dell’operazione sarebbe elevato ed il Catania sta riflettendo se procedere o meno. Nel mirino anche il 21enne Giuseppe Carriero di proprietà del Parma per il quale c’è da superare la concorrenza di altre pretendenti. Si tratta di un mediano grintoso che si è messo in luce con la Casertana. Non è chiusa la pista che porta ad Yves Baraye, fratello del rossazzurro Joel che nel Parma non sta trovando spazio. Spunta intanto il nome del 20enne centrocampista del Rieti Fabio Maistro. Il Catania dovrà poi pensare a liberare due posti over. Gli indiziati al momento sono Scaglia ed Angiulli. Dovrebbe invece restare Barisic. Non è escluso che Brodic possa andare in prestito in C per accumulare maggiore esperienza. Il Trapani attende una schiarita a livello societario. Il passaggio al finanziere romano Giorgio Heller non è ancora stato definito e per questo il mercato è apparentemente fermo. Arriverà un terzino sinistro al posto dell’infortunato Ramos. Il nome che circola con insistenza è sempre quello di Mercadante del Monopoli. Il centrale difensivo Mulè è finito nel mirino della Sampdoria che una volta acquisito il cartellino potrebbe lasciare il giocatore al Trapani. La Sicula Leonzio lavora a fari spenti per consegnare a Torrente i necessari rinforzi. Per il centrocampo piace l’ex catanese Odjer della Salernitana. Per l’attacco invece torna caldo il nome di Andrea Saraniti che potrebbe svincolarsi dalla Viterbese. In casa Siracusa il ds Laneri starebbe puntando su elementi che già conoscono l’ambiente come Tino Parisi che al Livorno ha trovato poco spazio, Paolo Grillo esterno di centrocampo in forza alla Pro Vercelli ed Elio De Silvestro attaccante attualmente al Gubbio.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica