Domani Catania-Rende

Calcio ct logo

E Siracusa-Trapani

CATANIA – L’acquisto di Vincenzo Sarno dal Padova permette al Catania di completare un attacco sulla carta formidabile. Sarno-Marotta-Di Piazza, senza contare la presenza anche di Curiale, rappresentano un lusso per la categoria, segno che la società rossazzurra crede ancora fermamente nella promozione in cadetteria. Il quasi 31enne, originario di Secondigliano, ha già all’attivo 3 promozioni dalla C alla B con Entella, Foggia e Padova. Ha siglato con il Catania un contratto sino al 2021 ridimensionando le sue iniziali pretese economiche che avevano frenato il buon esito della trattativa che ha avuto un accelerata negli ultimi giorni. Sarno ritroverà Di Piazza con il quale ha vinto a Foggia. La squadra rossazzurra si appresta ad affrontare domani alle 20,30 il Rende per la 23° giornata. Sottil proporrà ancora una volta il 4-3-3 con Aya e Silvestri centrali difensivi, Biagianti e Lodi sicuri del posto in mediana, e Curiale punto di riferimento in avanti e con Di Piazza pronto a dare il suo contributo in attesa che Marotta si ristabilisca. Una vittoria è fondamentale per sperare di avvicinarsi ulteriormente alla Juve Stabia che ospita la Paganese, impegno che comunque sembra alla portata. Alle 14,30 è in programma il derby Siracusa-Trapani. Gli aretusei, che hanno comunicato l’ingaggio del centrocampista Marco Privitera, classe 1994, lo scorso anno al Sion in Svizzera, dovrebbero giocare con Di Sabatino, Parisi e Catania dal primo minuto. In attacco Cognini scalpita per la conferma dopo la buona prova all’esordio. I granata, criticati dopo il pareggio sul campo della Leonzio, non possono permettersi passi falsi se vogliono conservare il secondo posto solitario. Italiano dovrebbe optare per Nzola punta centrale supportato da Ferretti e Fedato. Taugourdeau dovrebbe tornare al suo ruolo naturale a centrocampo. La Sicula Leonzio sarà di scena alle 16,30 a Brindisi contro la Virtus Francavilla. Rientra Cozza dopo avere scontato la squalifica ma l’infortunio a Bollino complica la situazione in attacco dove Gomez non è ancora al meglio senza contare l’infortunio di Ripa. Torrente dovrebbe schierare Vitale o Russo accanto a Sainz Maza. Assenti per squalifica Sonny D’Angelo e Marano.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica