Vito Damiano a giudizio abbreviato per peculato

Il 18 giugno, il primo cittadino comparirà davanti ai giudici

Il gup di Trapani ha accolto la richiesta di rito abbreviato avanzata dai legali del sindaco di Trapani, Vito Damiano, indagato per peculato. Prima udienza il prossimo 18 giugno. Damiano è accusato di uso improprio dell’auto blu

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica