Domani Vibonese-Catania

Calcio ct logo

Il Trapani ospita il Monopoli

CATANIA – Vigilia di campionato per le siciliane di serie C impegnate domani per la 24° giornata. Il Catania alle 14,30 gioca in trasferta contro la Vibonese. La squadra rossazzurra, concluso il mercato, deve concentrarsi esclusivamente sul campionato che vede Biagianti e compagni al terzo posto a quota 43, a 10 punti dalla Juve Stabia. La vittoria risicata contro il Rende ha destato più di un campanello d’allarme ma si confida nel contributo dei nuovi giocatori, in particolare di Di Piazza e Sarno che lentamente si stanno integrando. Per quanto attiene la formazione Aya e Silvestri saranno i centrali difensivi, in mediana Biagianti, Lodi e Carriero mentre in attacco Curiale sarà affiancato da Di Piazza. Dubbi sul terzo componente della linea avanzata che non dovrebbe essere Sarno almeno dall’inizio. Il Trapani alle 14 ospita il Monopoli. Il mercato di riparazione è stato contrassegnato da movimenti in entrata e in uscita che hanno consegnato ad Italiano un gruppo ancora più assortito. I granata devono stare attenti al Catania che dista solo un punto. I centrali difensivi dovrebbero essere Franco e Pagliarulo, in mediana Taugourdeau e Corapi mentre in attacco Ferretti, Nzola e Dambros. Il Siracusa alle 14,30 sarà di scena a Viterbo. Raciti dovrebbe confermare il 3-4-2-1 con la coppia Turati-Bertolo a centro della difesa, Parisi esterno alto e Cognini punto di riferimento in attacco, con Talamo al posto dello squalificato Catania. La Sicula Leonzio alla stessa ora ospita la Cavese. I bianconeri puntano ad ottenere i 3 punti che mancano dal 20 gennaio quando si imposero a Matera. In attacco Rossetti potrebbe ritagliarsi uno spazio. Intanto la Lega Pro si adegua dopo le decisioni prese in Consiglio federale mercoledì scorso. Come preannunciato, le promozioni in serie B saliranno da 4 a 5 e, e tenuto conto anche del minor numero di società partecipanti al campionato terza serie, le retrocessioni in Serie D sono ridotte da 9 a 7. In B, dunque, saranno promosse le tre squadre al primo posto di ciascun girone e le due vincitrici dei play off a cui prenderanno parte 28 squadre, dal secondo al decimo posto di ciascun girone più la vincitrice della Coppa Italia di C o la finalista.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica