Carabinieri sgominano gruppo dedito a spaccio

carabinieri005

17 arresti

SCORDIA (Ct) – Era ben organizzato nello spacciare cocaina, marijuana ed hashish e puntava ad acquisire il controllo esclusivo della piazza di Scordia attraverso consolidati canali di approvvigionamento a Catania, Palagonia e Lentini, il gruppo sgominato dai carabinieri nell’ambito dell’operazione Narcos, coordinata dalla Procura di Caltagirone. 17 le persone arrestate, a 8 delle quali sono stati concessi i domiciliari. L’indagine, condotta tra il 2017 e il 2018, ha permesso di rilevare il comportamento di uno dei promotori dell’organizzazione che pur trovandosi ai domiciliari continuava a gestire i pusher minacciando coloro che non si attenevano alle sue disposizioni. I luoghi dello spaccio a Scordia erano la villa comunale, la piazzetta prospiciente la chiesa di San Giuseppe, la scalinata di via Guccione ed un locale gestito da uno degli indagati, denominato il “club dei picciotti.” Durante le indagini 5 persone sono state arrestate in flagranza e sono stati identificati numerosi acquirenti provenienti da diversi paesi del calatino. 200 le dosi recuperate oltre ad appunti in cui figuravano, quantità, corrispettivo in denaro e persino le giornate di riposo. Giornalmente gli indagati trattavano diverse centinaia di grammi per un valore di oltre mille euro. Al pusher più attivo sono stati rilevati oltre 25 mila contatti per la cessione al dettaglio della droga.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica