Al Garibaldi di Modica diverte la commedia “Casalinghi disperati”

MODICA (di Elisa Montagno) – Tantissime risate hanno condito una serata davvero esilarante, grazie alla bravissima interpretazione dei quattro protagonisti e a un testo, ricco di battute, ma anche di spunti di riflessione. Venerdì sera il Teatro Garibaldi di Modica ha applaudito la divertente commedia “Casalinghi disperati”, immedesimandosi col sorriso, ma anche con una sincera compassione, nelle vite di quattro uomini, interpretati da Nicola Pistoia, Gianni Ferreri, Max Pisu e Danilo Brugia, diretti da Diego Ruiz, costretti ad affrontare le difficoltà post separazione. Ed eccoli così a discutere sui turni delle pulizie, sulla spesa, sulle bollette da pagare, il tutto peggiorato dai difficili rapporti con le rispettive ex-famiglie. Problemi quotidiani che oggigiorno sempre più uomini sono costretti ad affrontare, tanto da parlare di un vero e proprio dramma sociale e umano per l’universo maschile. La convivenza di tre amici viene completamente stravolta dall’arrivo di un quarto “disperato”, Attilio, che con le sue nevrosi da neo separato esaspera il trio, costringendolo a trovare una spassosa soluzione. Lo spettacolo, ancora una volta in sold-out, rientrava nella stagione di prosa 2018-2019 della Fondazione Teatro Garibaldi, con la direzione artistica di Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata. Prossimo appuntamento con la stagione di prosa è per venerdì 22 febbraio, alle ore 21.00, con lo spettacolo “Luna rossa” di Gaetano Aronica con la Compagnia del Teatro Pirandello di Agrigento.
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica