Domani Catania-Rieti

Calcio ct logo

E Catanzaro-Trapani

CATANIA – Domani alle 18,30 si gioca Catania-Rieti, l’ultimo atto di un campionato dove i rossazzurri non hanno recitato un ruolo da protagonista sconfessando le attese ma che comunque vedrà Lodi e compagni partecipare ai play off, quasi certamente da quarti in classifica ma poco importa nella sostanza. Ciò che conta è che si vada sino in fondo per ottenere l’agognata serie B, l’anno scorso raggiunta da un Cosenza piazzatosi, nella regular season, addirittura nella quinta posizione. Sembra scontata la conferma del 4-3-3, modulo che ha dato qualche certezza in più a Novellino. Valeau e Calapai si giocano un posto sulla corsia destra. Marchese agirà sul lato opposto, Esposito ed Aya i centrali difensivi mentre Carriero potrebbe avere una possibilità in mediana. Varie le possibili soluzioni in attacco. Uno tra Di Piazza e Marotta sarà il punto di riferimento con Sarno e forse Manneh a sostegno. Il Catania ovviamente seguirà l’andamento di Catanzaro-Trapani in programma alla stessa ora. I calabresi di Auteri hanno il terzo posto in pugno al cospetto di un Trapani che dovrebbe essere già con la testa ai play off. Italiano non potrà contare sullo squalificato Aloi. Difficile anticipare l’11 che scenderà in campo. Probabile che il tecnico granata dia spazio a chi è stato meno impiegato. Cresce intanto l’attesa dei tifosi in vista di martedì prossimo quando ci sarà la conferenza stampa dell’ad De Simone che in queste ore ha parlato di divergenze di ordine lavorativo alla base del divorzio con il ds Rubino aggiungendo di volere cambiare la gestione sportiva sinora portata avanti come un bancomat. Il già salvo Siracusa è di scena a Monopoli. Anche in questo caso Raciti dovrebbe dare spazio alle seconde linee. Sicuri assenti gli squalificati Turati, Fricano e Daffara e gli infortunati Rizzo, Parisi e Tiscione.  La Sicula Leonzio in casa contro la Casertana proverà a regalare l’ultima vittoria stagionale ai tifosi. Poi sarà tempo di pensare al prossimo campionato.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica