L’Ekipe Orizzonte festeggia la conquista del 20° scudetto

Battuta Sis Roma nella finale play off

CATANIA – L’Ekipe Orizzonte Catania è campione d’Italia per la ventesima volta nella sua storia. Le ragazze allenate da Martina Miceli hanno conquistato lo storico scudetto della seconda stella battendo la Sis Roma per 6-3 nella finale dei play off del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile disputata proprio nella piscina Plaia di Catania. Le capitoline, mai giunte sino a questo punto nella loro storia, hanno avuto soltanto la forza di pareggiare l’1-3 iniziale, salvo poi inchinarsi di fronte alla forza delle etnee andate a segno con Marletta, Bianconi e Ioannou. E’ il primo scudetto firmato da due campionesse eterne come Martina Miceli e Tania Di Mario, quest’ultima oggi presidente. La finale è stata un turbinio di emozioni con il pubblico che ha riposto alla grande affollando la tribuna dell’impianto della playa. Alla fine tutti in acqua per celebrare un successo speciale frutta di tanta caparbietà di parte di atlete che ci hanno messo sempre la faccia. E’ stata una stagione dura, costellata anche di momenti complicati come la scoppola di Rapallo. Per Rosaria Aiello, che domenica ha festeggiato i 30 anni con la medaglia da campionessa d’Italia al collo, la soddisfazione di vincere lo scudetto a casa propria. Catanesi doc come Rosaria Palmieri e Claudia Marletta restano i punti fermi per il futuro di una squadra che dovrà rinnovarsi per puntare alla Coppa dei Campioni.

 

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica